Dragon Ball Super: Broly secondo lo stile di Dragon Garow Lee (Vita da Yamcha)

0
Dragon Ball Super: Broly è stato il trend delle sale cinematografiche italiane negli ultimi weekend.

Dragon Garow Lee, conosciuto per aver scritto e disegnato Vita da Yamcha (titolo dell’adattamento italiano a cura di Edizioni Star Comics dello spin-off da un volume di “Dargon Ball Gaiden Tensei Shitara Yamcha Datta Ken” disponibile dal 2017 per Shueisha), si è lasciato sicuramente prendere dal grande successo, non solo giapponese, ma internazionale di Dragon Ball Super: Broly.

Il 20° lungometraggio ispirato al franchise di Akira Toriyama (la recensione potete trovarla cliccando semplicemente qui) farà sicuramente parlare di sè ancora a lungo ed ecco che, sulla cresta del successo, l’autore giapponese ha realizzato due illustrazioni a tema anteponendo un po’ quelle che sono le due fazioni e i loro personaggi di spicco: Goku, Vegeta e Freezer (non comprendiamo l’inclusione del villain) e Broly, Cheelai e Lemo.

Quest’ultimo trio è perfettamente azzeccato poichè sappiamo molto bene come i due membri dell’armata di Freezer siano riusciti non solo a legare con il Saiyan, ma persino a trovare la strada per poter parlare del suo passato sino a salvargli la vita.

Ciò che collega ulteriormente le due illustrazioni è la gestualità del “Thank You” che per la prima volta Broly impara dopo aver fatto amicizia con Cheelai e Lemo. Per tutta la durata del film sarà come una sorta di distintivo ricorrente che legherà i personaggi per ragioni e motivi differenti.

Ecco a voi la doppia illustrazione:

Ricordiamo, poichè parliamo dell’autore in questione, che lo spin-off “Vita da Yamcha” sarà disponibile in Italia a cura di Edizioni Star Comics da aprile 2019. Sotto la collana WONDER e in un unico volume, ecco la trama dell’opera:

L’edizione italiana dello spin-off è stata annunciata in occasione del Lucca Comics & Games del 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui