Il regista degli ultimi videoclip dei Queen, Rudi Dolezal, afferma che il seguito del film Bohemian Rhapsody è “molto dibattuto”.

Dopo aver trascorso anni in una produzione estremamente travagliata, il biopic di Freddie Mercury ha finalmente raggiunto i cinema lo scorso autunno, portando la vita dell’icona della musica sul grande schermo. Al momento della sua uscita, Bohemian Rhapsody è stato criticato per aver aderito alla formula di Hollywood e aver minimizzato alcuni aspetti della vita personale di Mercury, ma il film è stato in grado di accontentare i fan, diventando il biopic musicale di maggior incasso di tutti i tempi.

Oltre alla star Rami Malek, che ha vinto molti premi per il suo ruolo come Mercury, Bohemian Rhapsody ha anche vinto il premio come miglior film drammatico ai Golden Globes ed è stato candidato per il miglior film agli Oscar. Dato che il film ha dimostrato che i fan dei Queen sono ancora molti, i fan potrebbero vedere nuovi pezzi della storia della band in futuro.

Parlando con Page Six, Dolezal ha parlato di un possibile film sequel, sottolineando che un tale progetto è “molto discusso nella famiglia Queen”. Dolezal ha anche detto che il manager Jim Beach potrebbe avere “piani per un sequel che inizi con il Live Aid”.

La cosa curiosa dei commenti di Dolezal è che Bohemian Rhapsody termina con una ricostruzione ben accolta del leggendario Live Aid, quindi sarebbe strano se un secondo film iniziasse con il concerto. Avrebbe probabilmente più senso ipotizzare un seguito ambientato poco dopo lo spettacolo del Live Aid, che racconti gli ultimi anni della band con Mercury. Un’altra strada da percorrere sarebbe quella di esplorare l’epoca dei Queen senza Freddie. Ovviamente, ciò eliminerebbe il più grande punto di forza di Bohemian Rhapsody (Malek come Mercury), ma c’è del potenziale per una buona storia sul capitolo post-Mercury della band.

In realtà la 20th Century Fox sta per diventare parte dell’impero mediatico della Disney, quindi il destino di ogni futuro film dei Queen sarebbe in mano a Disney. Considerando il successo di Bohemian Rhapsody, c’è un chiaro incentivo a finanziare un sequel, quindi sarà interessante vedere cosa succede.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui