Oscar: si smorza la polemica fra Steven Spielberg e Netflix

Pubblicato il 12 Marzo 2019 alle 16:30

Le voci di una campagna contro Netflix guidata da Steven Spielberg sarebbero iniziate dopo il trionfo agli Oscar di Roma di Cuaron.

Dopo il trionfo agli Oscar di Roma, sono cominciate a circolare voci circa una campagna contro Netflix (e contro lo streaming in generale) guidata da un regista rappresentativo come Steven Spielberg. Recentemente intervistato al The Hollywood Reporter però Jeffrey Katzenberg, co-fondatore DreamWorks insieme a David Geffen e Spielberg stesso, avrebbe smentito queste voci dichiarandole completamente false.

“Ho parlato di questo con lui ieri, mi ha confermato di non aver mai detto cose del genere. E’ partito tutto da un giornalista che ha sentito una voce e poi ha chiamato il portavoce di Steven per avere spiegazioni, ma la risposta è stata completamente distorta. Non sta attuando un piano contro nessuno“.

Che Spielberg (in maniera assolutamente legittima) abbia però preso le difese del cinema “tradizionale”, è un dato di fatto, come emerso nel discorso agli ultimi Oscar, dove ha sottolineato l’importanza dell’esperienza cinematografica in sala per lo spettatore.

 

Articoli Correlati

Karas, la serie di OVA che ha festeggiato il 40° anniversario dello studio Tatsunoko, godrà del doppiaggio in Italiano. Yamato...

01/10/2021 •

19:03

Le uscite Edizioni BD e J-POP Manga del 6 Ottobre 2021 comprendono il comics L’Orda e manga come Tokyo Revengers 7 e Kemono...

01/10/2021 •

18:49

Anime Factory ha appena annunciato due nuovi titoli che godranno del doppiaggio in Italiano per la pubblicazione home video....

01/10/2021 •

15:00