The Suicide Squad: rivelata la squadra di James Gunn?

0
Il Rick Flag di Joel Kinnaman non apparirà nell’imminente sequel di Suicide Squad di Warner Bros., almeno per i piani attuali, secondo Variety.

Lo scrittore/regista James Gunn ha riferito di aver completato diverse bozze dello script del sequel per la Warner Bros., per iniziare il cast – e in alcuni casi per rifarlo.

Kinnaman si unì all’originale Suicide Squad dopo che Tom Hardy lasciò il ruolo di Rick Flag a causa di “conflitti di programmazione” – simili a quelli che starebbero portando Idris Elba ora al posto di Will Smith nel ruolo di Deadshot.

 

Secondo Collider, che cita fonti vicine alla produzione, l’attuale roster sarà quindi guidato da Elba (Deadshot) e coinvolgerà Harley Quinn, anche se limitatamente. Dopodiché, la nuova Suicide Squad sarà composta da Ratcatcher, King Shark, Polka-Dot Man e Peacemaker. Ratcatcher sarà una versione del personaggio di DC Comics che subirà un cambio di genere, sostituendo Otis Flannegan con una donna nel ruolo. Oltre alla sua capacità di controllare i ratti, questo personaggio avrà anche un’affinità con un gas velenoso.

Anche se tutti questi personaggi sono intriganti per il grande schermo, la notizia più interessante arriva con la descrizione di Peacemaker. Apparentemente Gunn è entusiasta di avere Dave Bautista per questo ruolo, dopo averlo scelto nei film Marvel. Dopo che Gunn è stato licenziato alla Disney, Bautista è stato il più grande difensore del regista, quindi non sorprende che i due sperino di lavorare di nuovo insieme. Tenete comunque presente che questa formazione potrebbe cambiare nel momento in cui il film entrerà in produzione entro la fine dell’anno.

Non ci sono state segnalazioni se la Amanda Waller di Viola Davis tornerà anche nel nuovo film.

In ogni caso The Suicide Squad è previsto per l’uscita il 6 agosto del 2021.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui