Justice League: il sequel non rientra attualmente nei piani

1
La nuova strada intrapresa dalla Warner Bros. sembra voler puntare più sui film solisti rispetto a quelli coi personaggi riuniti.

Potrebbe non risultare una novità, ma il sequel di Justice League non è al momento nei piani della Warner Bros. per il prossimo futuro dei Worlds of DC: dopo il successo di Aquaman, la strada intrapresa infatti è quella di puntare di più sui singoli film dedicati ai personaggi.

“Spero che non si faccia un film sulla Justice League per un bel po’ di tempo, vorrei avere la possibilità di vedere prima i film stand-alone dei personaggi che abbiamo conosciuto, come lo stesso Flash, o anche il sequel di Aquaman” le parole della regista di Wonder Woman 1984, Patty Jenkins, a THR.

Il produttore DC Films Peter Safran sottolinea il concetto e aggiunge: “Quando realizzi degli stand-alone autosufficienti e ben riusciti, non è necessario collegarli tutti a forza. Ogni personaggio a bisogno del suo spazio per esprimersi, che venga raccontata la sua storia; la saga di Wonder Woman ha dimostrato tutta la sua forza e la sua indipendenza, così come Aquaman. Ci sarà modo di approfondire i sette regni di Atlantide, grazie alla profonda  conoscenza del mondo di Aquaman da parte di James Wan”.

Ci vorrà dunque un bel po’ di tempo prima di rivedere tutti i grandi eroi DC riuniti sul grande schermo, anche a causa dell’incertezza sul futuro di Cavill e il recente addio al ruolo di Batman di Ben Affleck.

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui