Arrow: l’ottava stagione sarà l’ultima

0
La conferma arriva direttamente dalla star della serie, Stephen Amell, e dai produttori: Arrow finirà con l’ottava stagione.

Avendo dato vita ad un universo televisivo, proprio per questo detto Arrowverse, è normale che fosse la prima a concludersi: l’ottava sarà infatti l’ultima stagione di Arrow, come confermato dallo stesso Stephen Amell e dai produttori.

“Il ruolo di Oliver Queen è stata la più grande esperienza lavorativa della mia vita…ma non puoi essere un vigilante per sempre. E questo è quanto, per ora”si legge su Twitter. Su Facebook invece, Amell ha condiviso un commovente video per sancire l’addio alla serie:

Le parole dell’attore seguono tutti quei rumor che, recentemente, si sono scatenati su internet in vista del crossover del prossimo anno, Crisi sulle Terre Infinite. Secondo molti, è probabile che l’evento, oltre a riscrivere completamente l’universo televisivo, possa anche portare alla morte di Oliver stesso.

“E’ stata una decisione difficile da prendere ma, così come quelle prese in questi sette anni, è esclusivamente per l’interesse della serie” si legge nella dichiarazione dello showrunner  Beth Schwartz, del produttore esecutivo Greg Berlanti e del consulting producer Marc Guggenheim, riportata da THR “Siamo rincuorati dal fatto che Arrow abbia dato vita ad un intero universo televisivo, con serie che continueranno per altri anni. Siamo entusiasti all’idea di creare un finale che onori la storia di questa serie e tutte le persone che ci hanno lavorato”. L’ultima stagione sarà composta, per la prima volta, esclusivamente da dieci episodi.

Attualmente, la settima stagione della serie va in onda ogni lunedì su The CW: dal 12 marzo, arriverà finalmente anche in Italia su Premium Action, col primo episodio intitolato “Detenuto  4587”.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui