E’ morto Luke Perry, il Dylan di Beverly Hills 90210

0
L’attore aveva 52 anni.

Giunge la più triste delle notizie: Luke Perry è deceduto a causa delle complicazioni dell’ictus che lo aveva colpito pochi giorni fa. Le sue condizioni erano state subito giudicate “devastanti”.

L’attore celebre per avere interpretato Dylan McKay in Beverly Hills 90120 aveva 52 anni e lascia i due figli Jack e Sophie.

Dopo la chiusura del celebre teen drama, Perry aveva recitato in diverse pellicole per il cinema e la TV. La sua carriera aveva poi ripreso improvvisamente quota grazie alla serie HBO Oz in cui interpretò il disturbante predicatore Jeremiah Cloutier.

Nel 2017 era poi ritornato alle origini, il teen drama, interpretando Fred Andrews in Riverdale per The CW.

Perry recitò anche in Buffy – L’Ammazzavampiri, la pellicola del 1992 che ispirò poi la fortunata serie di Joss Whedon con Sarah Michelle Gellar.

Lo vogliamo ricordare così, con l’iconica sigla di Beverly Hills 90210 e con una clip di Riverdale

La redazione si stringe al cordoglio di amici e famigliari.

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST