Mirai di Mamoru Hosoda vince il Japan Academy Prize

0
Il film animato, candidato al Premio Oscar, sarà disponibile in home video ad Aprile grazie a Dynit.

L’associazione Nippon Academy-Sho, gruppo giapponese equiparabile alla americana Academy of Motion Picture Arts and Sciences degli Oscar, ha assegnato a Mirai (Mirai no Mirai) di Mamoru Hosoda il Premio Animazione dell’Anno alla 42^ edizione dei Japan Academy Prize.

L’ultimo film del regista di Summer Wars e Wolf Children, disponibile da Aprile in home video dopo il passaggio al cinema, ha battuto la concorrenza di Dragon Ball Super: Broly, penguin highway, Detective Conan: Zero the Enforcer e Okko’s Inn — ai quali viene riconosciuto comunque il premio di eccellenza.

Il veterano Yasuo Otsuka (Panda! Go, Panda!, Lupin III Il Castello di Cagliostro) ha ricevuto un premio alla carriera, mentre il compianto maestro Isao Takahata (La Tomba delle Lucciole, Pioggia di Ricordi) ha ottenuto un riconoscimento postumo speciale.

La categoria dedicata ai film d’animazione è stata istituita dodici anni fa e ha premiato pellicole quali La Ragazza che Saltava nel Tempo, Tekkonkinkreet, Ponyo sulla Scogliera, Summer Wars, Arrietty, La Collina dei Papaveri, Wolf Children, Si Alza il Vento, The Boy and the Beast, In Questo Angolo di Mondo e Yoru wa Mijikashi Aruke yo Otome.

Prima dell’istituzione di questa categoria specifica i lungometraggi Principessa Mononoke e La Città Incantata di Hayao Miyazaki & Studio Ghibli sono stati premiati nella categoria Miglior Film dell’Anno.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui