Alien: in sviluppo una serie animata vietata ai minori?

Pubblicato il 22 Febbraio 2019 alle 15:00

Non solo due serie live-action per il franchise: in arrivo potrebbe esserci anche una serie animata vietata ai minori.

Il franchise di Alien potrebbe allargare ancora di più i propri confini, dopo i film e le serie tv annunciate: stando a quanto riportato da  Observer, potrebbe iniziare presto lo sviluppo di una serie animata di Alien, basata sul videogioco Alien: Isolation (spin-off del 2014 ambientato 15 anni dopo il film originale e con protagonista la figlia dell’iconico personaggio di Sigourney Weaver, Ellen Ripley) e  vietata ai minori.

La prima stagione dovrebbe essere composta da sette episodi, con la produzione affidata ad Axis Animation, studio noto per la realizzazione di esperienze animate iper-reali e che vanta nel suo curriculum progetti come Halo, Sucker Punch di Zack Snyder, Infinity Blade: Origins, Fable Legends e Need for Speed ​​Rivals.

La serie potrebbe debuttare già nel prossimo Aprile, con la messa in onda direttamente sul sito ufficiale di Alien.

TAGS

Articoli Correlati

Secondo The Hollywood Reporter , la Marvel e la Disney stanno facendo causa per mantenere il copyright su più personaggi, tra...

26/09/2021 •

11:00

Eternals era pronto per essere rilasciato nel Novembre 2020, ma a causa alla pandemia di COVID-19 che ha fatto slittare tutto...

26/09/2021 •

10:00

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU MY HERO ACADEMIA 327. I problemi, relativi ai capitoli precedenti, si sono...

26/09/2021 •

09:00