The Man in the High Castle si concluderà con la Stagione 4

Pubblicato il 20 Febbraio 2019 alle 10:00

The Man in the High Castle di Amazon si concluderà con la stagione 4.

La serie, basata sull’omonimo romanzo di Philip K. Dick, segue una timeline alternativa in cui gli alleati hanno perso la seconda guerra mondiale. The Man In The High Castle ha vinto una serie di premi, tra cui diversi Creative Arts Emmy Awards.

La serie vede la partecipazione di Alexa Davalos, Rufus Sewell, Joel de la Fuente e DJ Qualls, mentre Jason O’Mara è entrato a far parte del cast dalla terza stagione. Sebbene la prima stagione fosse incentrata esclusivamente sugli eventi del mondo alternativo, le stagioni 2 e 3 hanno ampliato la visione dello show includendo più fantascienza e viaggi tra realtà alternative, con alcuni personaggi in grado di viaggiare in un’altra timeline in cui gli alleati hanno vinto la guerra. Nella terza stagione, i nazisti, consapevoli della timeline alternativa, iniziano a testare una macchina che possa consentire loro di invadere l’altra realtà. La serie ha ricevuto il rinnovo a luglio 2018.

Deadline ora riporta che la stagione 4 sarà l’ultima per The Man in the High Castle. Tuttavia, il produttore esecutivo Isa Dick Hackett assicura ai fan che la storia giungerà ad una conclusione soddisfacente:

“Beh, non so quanto possiamo dirvi sulla trama e così via, ma dirò che apprezziamo di avere un punto finale culminante e soddisfacente per lo spettacolo. È una grande opportunità essere in grado di tracciare l’ultima stagione nel modo in cui possiamo farlo, con questo team straordinario. Quindi penso che i fan ne saranno entusiasti e soddisfatti, ma sfortunatamente non posso rivelare dettagli specifici “.

Il nuovo trailer per la stagione 4 sembra dire che “la fine di tutti i mondi sta arrivando”. Sembra che la Resistenza tenterà una mossa finale contro i nazisti, ma ora c’è anche un altro mondo da proteggere. Come previsto, la stagione 4 metterà molto a fuoco i personaggi di Juliana (Davalos) e John Smith (Sewell).

Nel frattempo, Amazon guarda avanti, con Good Omens, basata sul libro omonimo di Neil Gaiman e Terry Pratchett. Lo spettacolo vede come protagonisti David Tennant e Michael Sheen come un demone e un angelo che vogliono fermare l’Apocalisse. La serie ha recentemente aggiunto Benedict Cumberbatch al cast.

Articoli Correlati

Josée, la Tigre e i Pesci uscirà anche in home video dopo il recente passaggio nei cinema. Il film dello studio Bones arriverà...

10/10/2021 •

17:02

Fire Force di Atsushi Ohkubo è da oltre un anno avviato verso la conclusione, come abbiamo avuto modo di segnalarvi. Si apprende...

10/10/2021 •

13:30

Tutte le uscite Marvel, Panini Comics e Disney del 14 ottobre, direttamente dal sito Panini; tutte le novità della casa...

10/10/2021 •

12:00