Alcuni rumor, prontamente smentite da Johnson, volevano l’allontanamento del regista dal progetto della nuova trilogia di Star Wars.

Rian Johnson è ancora a lavoro sulla nuova trilogia di Star Wars, a confermarlo è lo stesso regista: smentite dunque le precedenti voci circolate che volevano Johnson lontano dal progetto Disney/Lucasfilm, abbandonato secondo quanto riportato, per dedicarsi ad altre pellicole.

“Non sono vere queste voci, sto ancora lavorando alla trilogia, lo dico con tutto il rispetto per gli amici di BroMovies (in riferimento a SuperBroMovies, primo a diffondere la notizia) che sicuramente non hanno detto questo con cattive intenzioni “scrive il regista su Twitter. Le parole di Johnson danno ancora più sostanza alle notizie diffuse invece da Making Star Wars, le quali non registrano nessun cambiamento per quanto riguarda i piani sui film annunciati di Star Wars.

In attesa di maggiori informazioni sulla nuova trilogia,  ne sono arrivate recentemente alcune su Star Wars: Episodio IX, attesissimo film conclusivo della saga degli Skywalker. Stando a quanto riportato da Making Star WarsLando Calrissian non avrà un ruolo così rilevante nello sviluppo delle trame.

“Lando Calrissian non ha un ruolo importante nella storia” si legge “Si comporta presumibilmente come un personaggio che indica la strada agli eroi”. Per quanto riguarda l’abbigliamento, Billy Dee Williams dovrebbe indossare un qualcosa di molto simile a quanto visto in Solo – A Star Wars Story, con un mantello blu.

Stando a quanto riportato da Discussing Film, la rivista Empire ha svelato come Episodio IX sarà ambientato un anno dopo gli sconvolgenti eventi de Gli Ultimi Jedi, aumentando dunque la suspance.

Come sappiamo, Matt Smith (Doctor Who, The Crown,Terminator: Genisys) si è aggiunto al cast del film, con l’undicesimo Dottore che andrà a ricoprire un ruolo chiave nella trama nonostante non sia chiaro se farà parte della Resistenza o del Primo Ordine.

In precedenza, Lucasfilm ha annunciato il resto cast per il film film: tra i ritorni vediamo Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Mark Hamill, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo e Billie Lourd, mentre si aggiungeranno al cast  di Episodio IX Naomi Ackie, Richard E. Grant,  Keri Russel, Anthony Daniels e  Billy Dee Williams, che riprenderà il ruolo di Lando Calrissian.

Leia Organa verrà interpretata, nonostante tutto, ancora dalla compianta Carrie Fisher, della quale verranno usate scene inedite da Star Wars: Il Risveglio della Forza. “Abbiamo amato disperatamente Carrie, non c’è una saga Skywalker senza di lei. Non abbiamo nessuna intenzione di far interpretare il personaggio da un’altra attrice né di usare la CGI. Abbiamo trovato il modo di rendere onore a Billie, all’eredità di Carrie e al ruolo stesso di Leia usando alcune scene inedite girate per Il Risveglio della Forza.” le parole del regista.

Le riprese di Star Wars: Episodio IX, diretto da J.J. Abrams per una sceneggiatura di Chris Terrio e dello stesso regista, sono iniziate presso i Pinewood Studios di Londra (sul set  presente anche BB-8, col simpatico piccolo droide che tornerà quindi nella prossima pellicola della saga principale).

L’uscita di Star Wars: Episodio IX è prevista nelle sale USA per il 20 dicembre 2019.

(via CBR)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui