Adrian: Milo Manara chiarisce il suo contributo alla serie

0
Di ritorno dal Festival international de la bande dessinée d’Angoulême, il Maestro dell’erotismo puntualizza sul suo coinvolgimento con la serie animata prodotta dal Molleggiato.

Un lungo flow  di meme, insulti, denunce e risate ha travolto la messa in onda della serie evento Adrian, che ha visto il milanese Adriano Celentano proiettato in un futuro cyberpunk, dove via Gluk sopravvive tra palazzoni di duecento piani e dove Napoli non ha ancora risolto i problemi dell’immondizia, ma possiede la sede centrale della Mafia International che farebbe invidia al Daily Bugle.

Nella lunga e traviata produzione, che è iniziata con Sky e finita, dopo 10 anni di tribolazioni, con Mediaset, sono presenti anche grossi nomi riguardanti le varie Arti. A rappresentare la nona arte è il Maestro del fumetto e dell’illustrazione erotica Milo Manara, che ha realizzato alcune illustrazioni per il character design sulle quali gli animatori avrebbero dovuto costruire la serie. Dopo la messa in onda su Canale 5 delle prime due puntate, l’autore pubblica una lettera sui suoi canali social, dove spiega il suo reale coinvolgimento in Adrian.

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST