Durante l’ultimo episodio di One Piece (di cui potete trovare qui la mia recensione), abbiamo finalmente potuto vedere in piena azione lo Snakeman, la terza variante di Gear Fourth del nostro amato Rufy. In questo articolo speciale di approfondimento, scopriremo insieme tutte le caratteristiche salienti di questa bizzarra e devastante nuova trasformazione di Cappello di Paglia.

Il momento tanto atteso dai fan di One Piece sparsi in tutto il mondo è finalmente giunto: lo Snakeman si è mostrato in tutta la sua maestosità! Ma prima di parlare di questa particolare variante del Gear Fourth, facciamo un brevissimo ripasso di questa tecnica straordinaria e dei diversi modi in cui può essere impiegata sul campo di battaglia.

4. GOMMA + ARIA = GEAR FOURTH

Come già sappiamo, al momento sono state rivelate tre varianti del Gear di Rufy, ognuna delle quali però utilizza un ammontare di energia talmente elevato che alla fine Mugiwara può essere molto indebolito e incredibilmente affamato:

Gear Second: usando le gambe come pompa, Rufy fa circolare il sangue all’interno del suo corpo molto più rapidamente, il che ne fa aumentare la temperatura e, trattandosi di un corpo di gomma, questa si surriscalda fino al punto che il suo stesso sudore si trasforma in vapore, il che, a sua volta, rende la gomma di cui è fatto Mugiwara molto più flessibile. Questa tecnica è molto utile in caso servano attacchi particolarmente rapidi e potenti:

Gear Third: Rufy si morde un pollice e soffia moltissima aria all’interno di questa piccola ferita diretamente all’interno delle sue ossa, grazie alla quale può rendere di dimensioni gigantesche i propri arti; l’aria così introdotta può inoltre essere spostata liberamente da Rufy a suo piacimento. Questa tecnica è molto utile nel caso servano attacchi particolarmente potenti, che possono essere ulteriormente rafforzati grazie all’Haki dell’Armatura:

Gear Fourth: si tratta della tecnica più potente mostrata fino a questo momento in possesso del ragazzo di gomma Monkey D. Rufy la quale, a sua volta, può essere utilizzata in diverse varianti, e al momento, ne sono state mostrate ben 3. Prima di analizzarle, però, occorre spiegare in maniera sintetica in cosa consista questa tecnica: in maniera all’apparenza simile al Gear Third, Rufy soffia una enorme quantità di aria all’interno delle ossa del suo corpo, ma in questo caso la procedura è leggermente differente.

Per attivare il Gear Fourth, Rufy usa l’Haki dell’Armatura sul suo braccio prima di soffiare al suo interno una gigantesca massa d’aria, che lo fa ingrandire notevolmente:

Questa, a sua volta, si redistribuisce in seguito in maniera piuttosto uniforme all’interno della parte superiore del corpo di Mugiwara, mentre quella inferiore subisce una espansione inferiore.

Quando è in questo stato, Rufy riveste le sue braccia con l’Haki dell’Armatura (di cui è necessario un uso massiccio per poter utilizzare il Gear Fourth) che si sfuma sulle sue spalle in maniera da rendere la decorazione simile a delle fiamme o a dei tatuaggi.

Questa trasformazione ha qualcosa in comune anche con il Gear Second, poiché il corpo di Rufy, anche in questo caso, emette costantemente vapore.

Grazie alla struttura compressa della muscolatura e al fatto che il corpo di Mugiwara sia fatto di gomma, il Gear Fourth permette al suo utilizzatore di scagliare attacchi molto più veloci e potenti, mentre l’Haki dell’Armatura gli fornisce una ulteriore protezione difensiva. Il problema, oltre all’indebolimento e alla fame conseguenti all’utilizzo di questa tecnica di combattimento, è lo scarso controllo di arti di dimensioni così spropositate.

VOLTATE PAGINA PER SCOPRIRE TUTTI I DETTAGLI SULLE DIFFERENTI VARIANTI DI GEAR FOURTH!

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui