Man-Ga, Kyashan Sins doppiato in Italiano e altre novità anime di Febbraio 2019

0
La rivisitazione moderna del classico della Tatsunoko verrà proposto per la prima volta con il doppiaggio italiano.

Conclusa la trasmissione della versione in lingua originale sottotitolata, il cui ultimo episodio verrà trasmesso il 24 Gennaio 2019 alle 22:45, Man-Ga manderà in onda Kyashan SINS (Casshern SINS) in prima visione TV con il doppiaggio italiano: il debutto è previsto per il 14 Febbraio 2019 alle 21:50, con i successivi episodi programmati ogni Giovedì alla stessa ora.

Le altre novità di Febbraio al momento note sono Rocky Joe e Tokyo Magnitude 8.0.

Kyashan SINS

La morte di Luna per mano di Kyashan condanna la Terra alla rovina.
Passano cento anni e ormai anche i robot temono la fine e credono di poterla evitare solo divorando la causa di tutto, ossia proprio Kyashan.
Kyashan non ricorda nulla di quanto da lui stesso fatto e intraprende un viaggio nel tentativo di recuperare la memoria, tra l’odio degli umani e la caccia continua dei robot.

Rocky Joe

A partire dal 6 Febbraio, dal Lunedì al Venerdì dalle 20:55

Danpei Tange è un vecchio pugile fallito che vive alla giornata nei bassifondi di Tokyo in compagnia del sakè, quando può permetterselo. Ma nel momento in cui vede il giovane orfano Rocky Joe battersi per strada come una furia, capisce che in lui c’è del vero talento. La possibilità che quel ragazzino realizzi il sogno di un vecchio che ormai non si aspetta più nulla, ridà a Danpei una nuova ragione di vita. Joe però non pare dello stesso avviso e preferisce continuare la sua vita da vagabondo, rimanendo coinvolto in una truffa, e finendo poi rinchiuso in un carcere minorile. Tutto sembrerebbe finito, ma proprio qui Joe incontra il pugile Toro Riki, un rivale, e un obiettivo da raggiungere, che cambierà la sua vita per sempre.

Tokyo Magnitude 8.0

A partire dal 13 Febbraio, ogni Mercoledì dalle 21:50

È l’inizio delle vacanze estive e la vita di Mirai e dell’intera Tokyo viene bruscamente sconvolta da un devastante terremoto dalle drammatiche conseguenze.
Da questo momento, l’apatica e scontrosa ragazzina che tutto odia e tutto detesta è chiamata a prendersi cura del piccolo Yuki, il fratellino rimasto coinvolto con lei in un lungo e disperato viaggio verso casa.

L’incontro con Mari, il barcamenarsi, disorientata e spossata, tra le macerie di una città che cerca faticosamente di risorgere flagellata da potenti scosse d’assestamento, tifoni e roghi e la minaccia incombente di pericolosi Tsunami, segnano per Mirai l’inizio di una nuova presa di coscienza e un modo nuovo di guardare il mondo che tanto odiava sgretolarsi inesorabilmente sotto ai suoi piedi.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui