Gli anime vincitori ai Mainichi Film Awards 2019

0
Tra i vincitori delle passate edizioni troviamo Wolf Children di Mamoru Hosoda, La Storia della Principessa Splendente di Isao Takahata e your name. di Makoto Shinkai.

Il quotidiano Mainichi Shimbun ha annunciato i vincitori della 73^ edizione dei Mainichi Film Awards, riconoscimento dedicato al cinema sponsorizzato proprio dal quotidiano fin dal 1946.

Il premio di Miglior Film d’Animazione è andato a Okko’s Inn (Wakaokami wa Shougakusei!) diretto da Kitaro Kousaka e animato dagli studi DLE e Madhouse’s Okko.

Tra i vincitori delle passate edizioni nella stessa categoria ricordiamo Sky Crawlers di Mamoru Oshii (2009), Wolf Children di Mamoru Hosoda (2013), La Storia della Principessa Splendente di Isao Takahata (2014), Miss Hokusai di Keiichi Hara (2016) e your name. di Makoto Shinkai (2017).

Il premio Noboru Oofuji è andato al film Liz and the Blue Bird (Liz to Aoi Tori, anche noto come Gekijouban Hibike! Euphonium: Mizore to Nozomi no Monogatari) di Naoko Yamada e Kyoto Animation.

È il più longevo riconoscimento dedicato all’animazione che dal 1962 premia le opere animate che offrono nuove forme di espressione creativa; tra i vincitori degli anni scorsi figurano Ponyo di Hayao Miyzaki (2009), Combustibile di Katsuhiro Otomo (2013), In Questo Angolo di Mondo di Sunao Katabuchi (2017) e Lu Over the Wall di Masaaki Yuasa (2018).

La cerimonia di premiazione si terrà il 14 Febbraio 2019 a Kawasaki.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST