Dragon Ball Z: il primo di design di Gohan nella saga di Majin Bu

0
Uno sguardo “colorato” a quello che sarebbe potuto essere il Gohan nell’arco narrativo di Majin Bu.

Non è una novità il cambiamento che Akira Toriyama ha riservato per Gohan tra l’arco narrativo di Cell a quello di Majin Bu. Da piccolo guerriero a salvatore della Terra a studioso incessante e, talvolta, guerriero della giustizia. Ma non solo.

Il maestro Akira Toriyama ha anche effettuato un cambiamento di design al primogenito di Goku e tale cambiamento ha subito diverse prove prima di giungere alla versione finale.

Prima di giungere al design definitivo, Toriyama aveva in mente di donare a Gohan tale aspetto che pubblichiamo di seguito:

Poichè non è mai andato in porto il piano, non abbiamo avuto modo di guardare questo Gohan nè nel manga e nè nella serie animata. Tuttavia, gli appassionati più ferventi e i social esistono anche per dar vita a qualcosa che nelle opere originali non c’è.

Esatto, un utente di Twitter che si firma con il nome di @allofmywhy, basandosi sul design bianco e nero del Gohan adulto originario, ci ha applicato del colore digitale rivelando come sarebbe apparso Gohan nell’arco di Majin Bu se Toriyama non avesse apportato modifiche.

Ecco a voi con tanto di versione Super Saiyan:

Un design che per certi versi ricorda un riferimento a Trunks del Futuro se consideriamo la giacca. Tra l’altro la relazione tra i Saiyan non è affatto prima di significato vista la triste e macabra distruzione che ha sofferto la Terra futuristica durante l’assalto degli Androidi Numero 17 e 18 uccidendo tutti i nostri eroi, escluso, appunto, il primogenito di Vegeta.

E’ anche un design che evolve in età adulta i tratti dell’adolescenza di Gohan. Sicuramente il design finale ha offerto al Saiyan un tratto davvero da uomo adulto, ma molto probabilmente gli appassionati non avrebbero disdegnato questa alternativa.

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). La programmazione italiana dell’anime si è arrestata all’episodio 76.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 43, con i primi 40 scritti raccolti in 8 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo Universal Survival (Torneo del Potere).

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 5 volumi già disponibili per l’acquisto.

Fonte: CB

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui