Worlds of DC: più attenzione ai singoli film che all’universo condiviso

0
Con Aquaman che ha passato il traguardo di $ 1 miliardo al box office, DC Comics e Warner Bros. festeggiano il successo dopo i passi falsi di Justice League, Batman v Superman e Suicide Squad

Sembra che la direzione dei film DC sia finalmente chiara dopo un sacco di capovolgimenti creativi.

Il Presidente di Warner Bros. Pictures Group Toby Emmerich ha parlato del futuro dei film della DC, dicendo che non inseguiranno più l’approccio dei Marvel Studios:

“Ci sentiamo tutti come se avessimo girato un angolo ora. Stiamo seguendo il copione DC, che è molto diverso dal copione della Marvel”, ha detto Emmerich  a Hollywood Reporter. “Siamo molto meno concentrati su un universo condiviso, prendiamo un film alla volta, ogni film ha la sua equazione e la sua entità creativa. Se c’è da dire una cosa su di noi, è che la nostra attenzione è sui registi”.

Emmerich ha anche fatto riferimento al predominio al botteghino della Disney, che sembra essere inevitabile nel nuovo anno con la fusione con Fox. La Warner Bros. non li inseguirà, chiarendo quali progetti avranno la loro attenzione per il futuro: “Siamo molto concentrati sulla DC, sull’aumento dell’animazione e sui film che contribuiscono allo scambio sociale”, ha detto Emmerich, in riferimento ai successi del 2018 come A Star Is Born.

Aquaman è stato in ogni caso ciò che ha spinto lo studio l’anno scorso, diventando il primo film a toccare il miliardo di dollari da Lo Hobbit, presentato cinque anni fa. Aquaman è diventato il film di maggior successo della DC Comics dell’era moderna e attualmente si sta confrontando con la trilogia di Christopher Nolan per la corona.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui