Dragon Ball Super: i poteri del nuovo guerriero Merus

0
Un nuovo e potente alleato per i Saiyan.

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER.

All’interno del manga di Dragon Ball Super, scritto da Akira Toriyama e disegnato da Toyotaro, è appena cominciato l’arco narrativo inedito de “Il Prigioniero della Pattuglia Galattica” il quale ha dato vita a nuovi personaggi, ha permesso il ritorno della Pattuglia Galattica e ha fatto riemergere un evento storico tra i Kaioshin del 7° Universo e Moro, ovvero l’attuale nemico che, nonostante sia vivo da milioni di anni ed imprigionato per i suoi piani meschini, è riuscito a fuggire e sta tornando non certo per redimere se stesso dai peccati commessi.

Abbiamo parlato di nuovi personaggi e uno di questi è Merus, uno dei Pattugliatori Galattici elitari e che, arrivato sulla Terra, è riuscito in poco tempo non solo a stendere Goku e Vegeta con le sue armi futuristiche, ma anche a prendere con sè Majin Bu, ovvero colui che potrebbe salvare la situazione precaria poichè contiene dentro di sè il potere del Grande Kaioshin. Il Grande Kaioshin, a discapito dei suoi poteri divini, aveva imprigionato Moro e ora la Pattuglia Galattica vorrebbe estrarre la forza del Dio da Bu per ripetere tale evento.

Anche Goku e Vegeta sono presenti alla missione e nell’ultimo capitolo del manga, il numero 43, abbiamo avuto modo di scoprire maggiori dettagli proprio sull’elitario Merus che sta concentrando tutte le sue forze per sbattere nuovamente in cella il “mangiatore di pianeti”.

Tuttavia, prima dello scontro “colossale”, Toyotaro e Toriyama ci danno un assaggio del potere di Merus che, almeno sulla carta, dovrebbe giocare il ruolo di “buono” nell’arco narrativo.

In viaggio verso Moro, arriva una segnalazione relativa a degli storici banditi, il gruppo dei fratelli Macareni, che stanno cercando di rubare del combustibile pregiato adatto a far da benzina a qualunque cosa, ovvero il Blue Aurum, e l’evento si sta svolgendo sul pianeta Jung.

I fratelli, scoperto che Merus è in zona, tentano di tagliare la corda e separare i vagoni dei treni così da fuggire con il bottino e lasciare fuori il Pattugliatore, ma non è semplice come pensano.

Merus entra in azione e, ricorrendo a gadget tecnologici come una raggio laser e stivali che permettono di volare, riesce in poco tempo a mettere a bada la banda. Quello che è impressionante, tuttavia, è la velocità di azione di Merus, tanto è vero che nè Goku e nè Vegeta sono riusciti a percepire i suoi movimenti.

Poichè il Pattugliatore Galattico usa i poteri tecnologici piuttosto che i propri, i Saiyan non possono percepire il suo Ki e, dopo la fine della missione, Vegeta, dubbioso, chiede apertamente a Merus qual è il segreto della sua forza e se si stia trattenendo per non rivelarla completamente. Merus, in tutta risposta, ammette di essere molto forte, ma nessuno è al livello dell’attuale nemico, Moro ed ecco perchè ha chiesto l’aiuto di Vegeta e Goku in questa missione.

La forza di Merus è senz’altro elevata. Ricordiamo che, attraverso il raggio laser e la velocità, è riuscito in poco tempo a stendere sia Goku che Vegeta. Che il villain sia quindi così tanto forte da richiedere uno sforzo congiunto tra Saiyan e Pattugliatori? E Merus, ipotizzando che Vegeta abbia ragione ad aver dubbi sulla sua vera forza, possederà altri poteri generati proprio dal suo Ki? Lo scopriremo in seguito con la serie manga mensile di Dragon Ball Super edita su V-Jump (Shueisha).

Ricordiamo che l’edizione italiana è pubblicata da Edizioni Star Comics con i primi 5 volumi disponibili per l’acquisto in edicola e fumetteria.

Riproponiamo una sinossi dell’attuale arco narrativo:

Subito dopo il Torneo del Potere e gli eventi di Dragon Ball Super: Broly, Goku e Vegeta riprendono insieme gli allenamenti quando Bulma, previo messaggio di Mister Satan, rivela che un misterioso gruppo è apparso in casa sua con l’intento di rapire Bu. Goku e Vegeta si dirigono sul posto per investigare e difatti trovano un gruppo mentre sta portando con sè un Bu ancora dormiente all’interno di una navicella spaziale dall’aspetto familiare. Il leader del gruppo li riconosce e immediatamente riesce a mettere ko Goku e Vegeta con una pistola anestetizzante. Al loro risveglio, i Saiyan si ritrovano dentro il Quartier Generale della Pattuglia Galattica insieme a Jaco. Il rapitore di Goku e Vegeta si rivela essere Merus, pattugliatore galattico No. 1 della sezione d’elite della Pattuglia Galattica e responsabile di 104 distretti (Jaco ne è responsabile di 3). Merus spiega che un criminale malvagio è scappato dalla prigione galattica e al fine catturarlo di nuovo hanno dell’aiuto di una persona in particolare… il Sommo Kaioshin che risiede nel corpo di Bu“.

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). La programmazione italiana dell’anime si è arrestata all’episodio 76.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 43, con i primi 40 scritti raccolti in 8 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo Universal Survival (Torneo del Potere).

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 5 volumi già disponibili per l’acquisto.

Fonte: CB

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui