Amazon: presto una piattaforma di gioco in streaming?

0
Sappiamo che Amazon ha lavorato per diventare un protagonista nell’industria del gioco negli ultimi anni, acquisendo un certo numero di studi (tra cui lo sviluppatore Double Helix Games) e aggiungendo Twitch alle sue controllate per cercare di adattarsi di più ai cambiamenti del mercato

Ma ora starebbe pianificando una mossa ancora più di rilievo, poiché è trapelato che starebbe lavorando al proprio servizio in streaming di giochi. Recentemente due addetti ai lavori hanno parlato con The Information su tale servizio, che non è probabile arrivi prima del 2020. Si dice che il mega-rivenditore online è già  in trattativa con un certo numero di editori per portare molti dei loro titoli di successo sul servizio.

 

In precedenza la società  aveva acquisito GameOn, uno strumento basato su cloud per gli sviluppatori. Potrebbe essere l’uso di alcune varianti di questo la base per cercare di costruire il servizio di gioco in streaming da zero.

Amazon non è comunque l’unica azienda dietro questa scelta: si è parlato molto dei servizi di streaming di giochi lanciati in un prossimo futuro da Google, magari insieme a Ubisoft. Ci sarebbe anche Microsoft, che potrebbe lavorare su due nuove versioni della sua prossima Xbox, una con caratteristiche tradizionali e un’altra basata sullo streaming ad un prezzo molto più conveniente. L’azienda ha esaminato varie opzioni, ma non è stato ancora confermato nulla. E, naturalmente, Sony ha attualmente il suo servizio PlayStation Now. Sicuramente Amazon sarà un grande giocatore nell’arena dello streaming di giochi se dovesse accettare la sfida.

COMMENTA IL POST