One Piece: rivelati il volto e il piano dello Shogun Orochi

Piani ambiziosi colmi di sapore di una guerra senza precedenti.

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER.

Il Wanokuni è ricco di misteri e di segreti ancora da rivelare e l’arco narrativo, il cui secondo atto è da poco cominciato, ha ufficialmente gettato le base sull’atteso Festival del Fuoco, evento in onore dell’Imperatore Kaido che, come già sappiamo per certo, si trasformerà in una vera e propria sanguinosa guerriglia per mano della ciurma di Cappello di Paglia e dai servitori della quasi estinta famiglia Kozuki.

Abbiamo parlato di misteri inizialmente. Uno di questi è sicuramente l’alleato numero uno di Kaido, ovvero lo Shogun del Wanokuni che ha forte rilevanza politica ed amministrativa nello Stato chiuso al Mondo Esterno e all’influenza del Governo Mondiale. Lo Shogun prende il nome di Orochi Kurozumi e, sino ad ora, non ne conoscevamo nemmeno l’entità facciale. Almeno fino al recentissimo capitolo pubblicato da Shueisha nel numero doppio 6-7 di Weekly Shonen Jump, il 929°.

Il capitolo è stato ufficialmente pubblicato il 7 gennaio 2019 e all’interno Oda ha rivelato non solo il volto di Orochi, ma anche il suo piano attuale.

In particolare, a seguito di un sorprendente incontro con la CP0, lo Shogun si dimostra sicuro di se stesso poichè Doflamingo è attualmente fuori dai giochi, pertanto, ora la CP0 deve strisciare ai suoi piedi per poter eliminare i pirati.

Lo Shogun si dichiara, anche a nome dei cittadini, felice che il Wanokuni sia autosufficiente e ora il suo piano è quello di ricevere ancora più potere non solo attraverso navi da guerra, ma stavolta, con l’ottenimento del misterioso scienziato di nome Vegapunk in cambio delle armi.

A tal richiesta la CP0 si dichiara impossibilitata, ma lo Shogun ribatte che non è una domanda, ma un vero e proprio ordine.

Sebbene questa sembri una dichiarazione di guerra a tutto il Governo Mondiale e alla Marina, lo Shogun si dimostra sempre più sicuro dei suoi possedimenti ed in particolare di uno, ovvero di Kaido dal momento che Wanokuni dovesse subire un attacco dalle alte sfere che governano il mondo, saprebbe, almeno sulla carta, di avere le spalle coperte.

Quale saranno le intenzioni dei piani alti di Wanokuni? Perchè richiedere Vegapunk e quale sarà la risposta delle alte sfere del Governo Mondiale alle parole di guerra rivelate dallo Shogun, attualmente allo scuro dei piani di Rufy e compagni di mettere sotto assedio attraverso una rivoluzione silenziosa per spodestare Kaido? Lo scopriremo nel corso della serializzazione del 2019 di One Piece. Prima di chiudere, ecco il volto dello Shogun Orochi realizzato da Oda:

ONE PIECE è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 929 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato ben 91 volumetti.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics e ad oggi sono disponibili i primi 88 volumi.

La serie animata omonima che sta trasponendo l’arco narrativo di Whole Cake Island ha raggiunto gli 867 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578.

Hollywood sta producendo una serie televisiva live action con attori reali in carne ed ossa.

E’ stato recentemente annunciato il nuovo film animato di One Piece, che festeggerà il 20° anniversario dalla prima messa in onda dell’anime. Il film animato, prodotto da Toei Animation, si intitola One Piece: Stampede ed uscirà nelle sale cinematografiche giapponesi il 9 agosto 2018. Cliccate qui per guardare la prima immagine promozionale, il trailer e qui i character design.

Entra nel nostro canale di Telegram. Clicca qui
Loading...