Astorina, uscite Diabolik febbraio 2019

0
Tre, come al solito, gli appuntamenti in edicola anche nel secondo mese dell’anno.

Il mese di febbraio per Astorina si apre con l’arrivo nelle edicole italiane del Diabolik Inedito numero 2 dell’anno LVIII, “La ribelle”, albo con soggetto di Gomboli e Faraci, sceneggiatura dello stesso Faraci, disegni di Barison e copertina a firma di Buffagni. Già in diverse occasioni Diabolik ha salvato la vita di Bettina, la sua giovane amica, e ora che Eva è in pericolo non esita a chiedere il suo aiuto. Ma il carattere ribelle della ragazza complicherà la situazione. L’albo, in edicola dal primo febbraio, conta 120 pagine.

Il 10 del mese sarà poi la volta di “Colpo di fulmine”, albo numero 692 di Diabolik R, che restituisce al grande pubblico una storia uscita per la prima volta nell’anno XLIII di pubblicazione con soggetto di Cardillo e Faraci, sceneggiatura di Martinelli, disegni di Zaniboni e Merati e copertina degli Zaniboni. Come tutti sanno (e il Re del Terrore non dovrebbe mai dimenticare), Eva Kant non ama ricevere ordini e reagisce facendo di testa propria. Così finisce col mandare all’aria i piani e creare una situazione potenzialmente esplosiva.

L’ultimo dei canonici tre appuntamenti con le uscite Astorina è previsto per il 20 febbraio, quando arriverà nelle edicole nostrane Diabolik Swiisss 297, “Ginko, a noi due!”, con testi delle sorelle Giussani e disegni a firma di Bozzoli, Coretti e Paludetti. Nessuno potrebbe mai dubitare dell’onestà dell’integerrimo Ginko, e Clara Saren non la pensa diversamente. Almeno finché non sente le mani dell’ispettore serrarsi attorno al collo, sempre più forte. L’albo, che ripropone ai lettori una storia originariamente uscita nell’anno XIV di pubblicazione, conta 116 pagine.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui