Dragon Ball Super: il manga eliminerà il Super Saiyan God?

Pubblicato il 6 Gennaio 2019 alle 13:00

I nuovi sviluppi della serie manga sembrano condurre la trasformazione divina dei Saiyan ad un punto di arrivo.

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER.

La serie manga di Dragon Ball Super, scritta da Akira Toriyama ed illustrata da Toyotaro, ha da poco tranciato i rapporti narrativi con la serie animata e il film di Dragon Ball Super: Broly rivelando un nuovo arco completamente inedito, l’arco de “Il Prigioniero della Pattuglia Galattica”.

Come abbiamo potuto analizzare nel nostro precedente articolo, nell’attuale nuovo arco narrativo è tornata in gioco con un ruolo dominante la Pattuglia Galattica con Jaco e ha esordito il nuovo misterioso villain che prende il nome di Moro.

Moro è un villain in grado di sopravvivere nello spazio ed è in vita da milioni di anni e, molto prima che la narrazione originale avesse inizio, aveva avuto un confronto con il Grande Kaioshin, colui che in seguito è stato assorbito da Bu per divenire grasso e gentile. Nonostante Moro potesse sfruttare la sua magia per inglobare dentro sè la forza vitale dei pianeti e usarla come arma, il Grande Kaioshin aveva confinato tale abilità sinistra per poi, subito dopo, sigillare lo stesso cattivone dalle sembianze di una capra nella prigione Galattica, ma, come visto nel capitolo , il villain è adesso riuscito a fuggire da tale prigione per tornare a perseguire la sua missione.

Il Kaioshin, per sigillare il nemico e bloccare la sua magia di mangiatore di pianeti, aveva perso grande parte dei suoi poteri divini e ora, per fermare ancora tale minaccia, la Pattuglia Galattica ha prelevato Majin Bu per cercare di estrarre il potere del Kaioshin dormiente dentro egli. Ma il Dio possederà ancora tale potere per bloccare nuovamente Moro?

Ed è proprio qui che entrano in gioco Goku e Vegeta. La Pattuglia Galattica ha voluto che entrambi i Saiyan li seguissero nella missione per ripristinare l’ordine e confinare nuovamente Moro.

Quindi, considerando che il Grande Kaioshin aveva perso una grande quantità della sua energia divina per fermare il nemico, il suo ritorno segnerà la fine anche del Super Saiyan God? Le nuove evoluzioni dei Saiyan, rispettivamente dai capelli rossi, blu e argento (considerando anche l’Ultra Istinto), vantano potere divino, pertanto i due salvatori della Terra saranno costretti a sacrificare tale nuovo potere al fine di salvare nuovamente la Galassia?

Potrebbe essere coerente e, sebbene indebolendoli inevitabilmente, Goku e Vegeta tornerebbero ai vecchi fasti del Super Saiyan classico (color oro), acquisendo di nuovo anche quell’amore da parte degli appassionati da tempo annullato dalla nascita delle “trasformazioni colorate”.

Non ci resterà che attendere i prossimi sviluppi del manga per scoprire quale sarà il destino dei poteri divini dei Saiyan.

Riproponiamo una sinossi dell’attuale arco narrativo:

Subito dopo il Torneo del Potere e gli eventi di Dragon Ball Super: Broly, Goku e Vegeta riprendono insieme gli allenamenti quando Bulma, previo messaggio di Mister Satan, rivela che un misterioso gruppo è apparso in casa sua con l’intento di rapire Bu. Goku e Vegeta si dirigono sul posto per investigare e difatti trovano un gruppo mentre sta portando con sè un Bu ancora dormiente all’interno di una navicella spaziale dall’aspetto familiare. Il leader del gruppo li riconosce e immediatamente riesce a mettere ko Goku e Vegeta con una pistola anestetizzante. Al loro risveglio, i Saiyan si ritrovano dentro il Quartier Generale della Pattuglia Galattica insieme a Jaco. Il rapitore di Goku e Vegeta si rivela essere Merus, pattugliatore galattico No. 1 della sezione d’elite della Pattuglia Galattica e responsabile di 104 distretti (Jaco ne è responsabile di 3). Merus spiega che un criminale malvagio è scappato dalla prigione galattica e al fine catturarlo di nuovo hanno dell’aiuto di una persona in particolare… il Sommo Kaioshin che risiede nel corpo di Bu“.

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). La programmazione italiana dell’anime si è arrestata all’episodio 76.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 43, con i primi 40 scritti raccolti in 8 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo Universal Survival (Torneo del Potere).

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 5 volumi già disponibili per l’acquisto.

Fonte: CB

Articoli Correlati

Le uscite del mese di maggio sono molteplici, ed anche Sergio Bonelli arricchisce il suo catalogo, che copre la settimana che va...

16/05/2022 •

18:00

Spy x Family continua a sorprendere i fan in ogni zona del globo che si avvicinano all’adattamento anime del manga di...

16/05/2022 •

17:30

È al cinema solo il 16, 17, 18 maggio La fortuna di Nikuko il nuovo appuntamento della Stagione degli Anime al Cinema, il...

16/05/2022 •

17:06