Gli ultimi anni hanno testimoniato che a Hollywood non esistono miti intoccabili!

Robert Zemeckis ha diretto nel 1988 Chi ha incastrato Roger Rabbit, che ha ottenuto un grande successo che dura anche ai giorni nostri.

Il regista ha recentemente confermato che esiste una sceneggiatura per un sequel, anche se la natura del racconto potrebbe impedirgli di essere una priorità  per Disney.

“Io non lo so. Non so dove si inserisca nel loro universo. Non c’è una principessa in esso, quindi non so dove starebbe”, il regista ha detto a Yahoo! quando gli è stato chiesto se lo studio era interessato al progetto, “C’è una splendida sceneggiatura che Disney ha, che è davvero buona, ma non penso che sia sul loro radar”.

Mentre il film originale ha esplorato un mondo in cui cartoni animati e umani vivevano insieme in un ambiente più o meno armonioso, è anche vero che era un’avventura piena di commedie e omicidi; quindi era molto più maturo rispetto alla maggior parte degli altri film Disney. Di conseguenza un sequel potrebbe essere comprensibilmente più difficile da lanciare sul mercato.

Il regista aveva in precedenza parlato dei dettagli della sceneggiatura a The Telegraph, descrivendola come uno spostamento di Roger e Jessica Rabbit “dai film noir al mondo degli anni ’50”. Con la stella Hoskins scomparso nel 2014, il regista aveva ammesso che “sarebbe molto difficile da fare ma faremmo un Bob Hoskins digitale” e sarebbe anche “più una continuazione che un seguito”.

Zemeckis afferma che non solo la Disney sembra non essere interessata ma che è un compito difficile offrire ai fan un sequel appagante che in realtà non vogliono del tutto: “Quando il pubblico chiede un seguito, quello che stanno facendo è esprimere il loro entusiasmo per il film che hanno appena visto. Ciò significa che avranno un rapporto di odio-amore con quello che verrà  dopo perchè vogliono che sia lo stesso film, ma diverso. Se è troppo simile, non gli piace. E se è troppo diverso, a loro non piace. Non c’è niente di più difficile”.

Nonostante la passione del regista per il progetto, sembra comunque che lo sviluppo di un sequel non si evolverà presto.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui