The Punisher: John Pilgrim è il villain della Stagione 2

Pubblicato il 29 Dicembre 2018 alle 13:00

John Pilgrim, interpretato da Josh Stewart, è un tipo diverso di cattivo per Frank Castle, del resto un diverso tipo di eroe

La seconda stagione di The Punisher di Netflix è ormai alle porte, ma la nuova trama rimane ancora avvolta nel mistero. Lo show sarà caratterizzato da Frank in fuga con una ragazza adolescente e in lotta con Jigsaw e un provocatorio nuovo criminale, John Pilgrim. Il personaggio non sembra avere un analogo diretto nei fumetti, anche se molti hanno ipotizzato che potrebbe essere basato su Mennonite, che è apparso in tre numeri di Punisher MAX nel 2010 (dopo la run di Garth Ennis).

Il personaggio è interpretato da Josh Stewart, un attore noto per ruoli in serie come Criminal Minds, oltre a film come i Batman di Nolan. Uomo con le spalle larghe, con le spalle larghe e il volto aggraziato e un’aura di autorità silenziosa, Stewart ha un’aria misteriosa, ma anche fascino e malizia. Dopotutto, ha dei segreti da mantenere. John Pilgrim è un misterioso nuovo personaggio nel Marvel Cinematic Universe, un fondamentalista cristiano con un passato misterioso.

Detto questo, l’attore ha condiviso alcuni dettagli su John Pilgrim e la sua visione della vita, in particolare da fondamentalista cristiano. Questi tipi di credenti non frequentano necessariamente una chiesa, ma si ergono come loro stessi una Chiesa, vasi per la volontà di Dio che si dedicano interamente a ciò che credono essere il messaggio del Vangelo:

“Puoi guardare gli stereotipi su ciò che è il fondamentalismo cristiano e la tua immaginazione può essere piuttosto scatenata, ma penso che ci siano alcuni elementi di ciò: ciò che è vero è vero, per lui, ciò che è giusto è giusto, per lui; Dio dice ciò che Dio dice, a lui”.

Per quanto riguarda il motivo per cui Pilgrim è così devoto a Cristo, Stewart ha fatto riferimento al passato oscuro e travagliato del personaggio. Sebbene abbia naturalmente rifiutato di condividere alcuni dettagli sulla storia del suo personaggio, ha promesso che la sua misteriosa storia verrà svelata lentamente man mano che la stagione si esaurisce, soddisfacendo il pubblico. Pilgrim cerca Dio nel tentativo di controllare che la sua rabbia primordiale e la sua storia di violenza non si impadroniscano dell’uomo che afferma di essere diventato. Questa configurazione del personaggio sembra quasi quella di un fuorilegge pentito che ha cambiato le sue abitudini e ha scelto di servire un potere più elevato, sollevando la questione se gli uomini possano o meno annullare le loro malefatte o riparare i loro peccati.

Tuttavia, considerando il soggetto violento dello show, è una scommessa sicura che Pilgrim sarà  attratto ancora una volta dalla battaglia. In un modo o nell’altro, è sicuro che si ritroverà nel mirino di Frank Castle, o forse il contrario. Il tempo lo dirà.

TAGS

Articoli Correlati

One Punch Man ha goduto di un breve episodio animato a cura di Yusuke Murata, autore del manga, e del suo staff Village Studio....

23/09/2021 •

13:05

Un sequel/revival deve sempre bilanciare il vecchio e il nuovo nella storia che racconta, magari attualizzarla all’oggi ma...

23/09/2021 •

12:21

Oltre alla crescente lista di personaggi MCU, i Marvel Studios hanno anche dato i riflettori alla sua troupe dietro le quinte, a...

23/09/2021 •

10:00