Gintama ritorna su Jump GIGA e saluta Weekly Shonen Jump e i suoi colleghi nel modo più incredibile.

Da oggi 28 dicembre 2018 è disponibile in Giappone e negozi online il numero invernale di Jump GIGA, la rivista speciale di Shueisha dedicata alle pubblicazioni manga e approfondimenti delle opere serializzate su Weekly Shonen Jump, ed è un numero piuttosto atteso poichè vi è stata pubblicata la tanto attesa ripresa di Gintama, il manga scritto e disegnato da Hideaki Sorachi, con il capitolo numero 699.

Precisamente, dopo , l’opera si è conclusa temporaneamente nel 2003 su Weekly Shonen Jump il 15 settembre 2018 con il capitolo 698, ma l’autore manga sentiva di non essere riuscito a realizzare un finale degno per la sua opera pluriennale, pertanto Shueisha gli ha concesso spazio su Jump GIGA. Si vocifera che, incluso il capitolo numero 699 di cui parliamo, l’opera dovrebbe assestarsi definitivamente tra tre capitoli.

Tornando alla ripresa del manga, l’autore Sorachi ha voluto prima di tutto dedicare delle pagine al “trasferimento” dal Shonen Jump a Jump GIGA con tanto di fierezza poichè ha disegnato i suoi persononaggi in stile Akira Toriyama, il creatore di Dragon Ball.

Non a caso tutti i personaggi acquisiscono la fisionomia tipica dei personaggi di Toriyama ed il protagonista, Gintoki, diviene Goku per un attimo.

Il ritorno del manga è stato anticipato da una pagina a colori e il riferimento a Dragon Ball non passa inosservato dal momento che Sorachi ha denominato temporaneamente il manga “Silver Ball”. “Gin” da Gintama significa “Argento” in giapponese e “Silver”, appunto, significa “Argento” in inglese. Fate voi la matematica mentre guardate la tavola a colori del capitolo 699:

Tra le tavole pubblicate su è possibile immediatamente guardare la trasformazione dei personaggi in Goku, Vegeta e Yamcha.

Nella tavola successiva Sorachi giustifica il riferimento a Dragon Ball rivelando che il passaggio da Shonen Jump a Jump GIGA è avvenuto attraverso i poteri di Toriyama. Possiamo appunto vedere Gintoki (Goku) mentre vola come segno di trasferimento di rivista:

Gintoki, in occasione del trasferimento, saluta i suoi colleghi di Jump… a modo suo.

Nel capitolo di ripresa Gintoki rivela, con fierezza, che adesso Rufy (One Piece), Deku (My Hero Academia) Hinata (Haikyu!!) e Asta (Black Clover) non gli metteranno più i bastoni tra le ruote e considera Jump GIGA come la nuova terra sacra.

Nessun altro autore avrebbe potuto ricreare una parodia tanto azzeccata quanto comica per giustificare il passaggio di rivista. Di seguito ecco a voi la copertina del numero invernale di Jump GIGA che pubblicizza Gintama:

Ricordiamo che il volume numero 76 del manga sarà disponibile in Giappone e negozi online dal 4 gennaio 2019.

Con 15 anni di serializzazione, Gintama è stato lanciato sulle pagine della rivista di Shueisha nel 2003 e si è concluso su Weekly Shonen Jump il 15 settembre 2018 con 689 capitoli manga. Il manga tornerà per qualche nuovo capitolo a dicembre su Jump GIGA. In Italia l’opera è edita da Edizioni Star Comics con 46 volumi disponibili. In Giappone, per momento, ne sono disponibili 75.

Nel bel mezzo dell’epoca Edo, quella dei grandi samurai, piombano dal cielo degli alieni chiamati Amanto che conquistano la Terra. La casta dei samurai viene abolita e i nobili guerrieri privati della spada. Tuttavia, qualcuno non è disposto ad accettare questa imposizione: si tratta di Gintoki Sakata, ragazzaccio ribelle e impulsivo, che con un gruppo di amici cerca di tirare avanti senza tradire i principi del vero samurai…

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui