La quinta sarà l’ultima stagione della serie ambientata nella Gotham prima dell’arrivo di Batman.

Fox ha pubblicato un nuovo trailer per la quinta stagione di Gotham, dove vediamo in azione iconici personaggi del mondo di Batman, ormai finalmente arrivati nella serie per questa ultima stagione:

Tra le new entry quindi, come visto, c’è ormai a tutti gli effetti Harley Quinn (Francesca Root-Dodson) e  Bane (interpretato da Shane West e presentato come un vecchio compagno di guerra di Gordon che, secondo Deadline,  porterà il suo aiuto per risollevare la città dopo i catastrofici eventi della stagione nascondendo, in tutto questo,  i suoi veri piani malvagi per Gotham). Bane sarà presentato col nome di Eduardo Durrance. Nei fumetti, il personaggio risulta essere il padre di Bane e non è chiaro se questo verrà riproposto anche nella serie tv.

Protagonisti, oltre ai nuovi, anche i vecchi personaggi: parlando a ComicBook, Morena Baccarin ha commentato la situazione Lee dopo i travolgenti eventi del finale della quarta stagione: “Non si ricorda nulla di quanto le è successo, la ritroviamo stordita, come un po’ tutti i personaggi in una Gotham post-apocalittica. Alla fine, si unirà al gruppo delle persone che vogliono recuperare Gotham da questo stato di caos e si rende conto che la cosa migliore che possa fare per aiutare è essere un medico, quindi si muove in questa direzione”.

Nella serie, stando a quanto riportato da ThatHashatagShow, esordirà come Guest Star anche Margaret Pye/Magpie, impegnata nel rubare alcuni oggetti di valore ad Oswald Cobblepot.

Durante il panel a tema al Fan Expo 2018 in Canada, proprio Robin Lord Taylor (Pinguino) ha parlato dell’ ultima stagione.. “Dalla prima stagione in poi, le storie dei vari personaggi hanno cominciato ad intrecciarsi una dietro l’altra portando tutti in un’unica direzione, svelata in maniera speciale in questi ultimi dieci episodi. Siamo arrivati alla fine e tutti i personaggi stanno arrivando ad essere ciò che tutti voi conoscete bene. Già al quarto episodio, ci sono una grande quantità di emozioni… c’è molto sentimento, tutti noi del cast abbiamo fatto parte di questa serie per cinque anni e stiamo per dargli il giusto finale, stiamo dando tutto in ogni momento”.

Taylor parla poi, nello specifico, del suo personaggio: “Vedrete sicuramente molti elementi classici del Pinguino in questa stagione, episodio  dopo episodio. Il mio approccio verso il personaggio è stato quello di godermi ogni singolo momento nei panni di questo fantastico personaggio e insieme a tutte le persone sul set. Non posso dirvi di più, ma penso rimarrete soddisfatti”.

In precedenza, al San Diego Comic-Con Comicbook ha intervistato David Mazouz, con l’attore che ha dichiarato di sapere l’andamento dei maggiori eventi di questa quinta stagione, che vedrà inoltre un solito team-up tra Bruce, Alfred e Lucius.

“Quando rivedremo Alfred e Bruce nella prossima stagione i due, insieme a Lucius, creeranno una squadra impareggiabile all’interno della serie” spiega Mazouz “Stanno lavorando insieme, tutti con lo stesso obiettivo: Lucius lavora ai gadget che tutti conosciamo, Alfred si occupa dell’addestramento di Bruce. Saranno questi due personaggi, insieme alla ferrea convinzione di Bruce, a spingere un giovane miliardario nel costume del Crociato Incappucciato.

Tutti conosciamo Alfred e Bruce, è pazzesco pensare al passato perché hanno avuto tanti alti e bassi, con Bruce che è arrivato letteralmente ad ucciderlo, ma ora sono una squadra vera e propria. insieme. Alfred è orgoglioso di Bruce, ed è davvero contento di vedere quanto sia realmente convinto il ragazzo che, dal canto suo, apprezza enormemente l’affetto e le attenzioni che Alfred nutre nei suoi confronti. Sono fortunati ad aversi uno a fianco dell’altro.”

L’attore continua:”Vedrete sicuramente un faccia a faccia tra Bruce e Jeremiah, sarà sensazionale ed è stato molto bello per me da girare” spiega l’attore “Per altre informazioni, dovrete però aspettare e vedere. Gli eventi del finale dell’ultima stagione hanno profondamente cambiato Selina, sarà più simile alla Catwoman che conosciamo, ma meno una persona amica e vicina a Bruce. ”

Non voglio rovinare nulla ai fan, ma vedremo Bruce andare fino in fondo, non ci saranno carte non giocate sul nostro tavolo” spiega invece  Stephens “Non credo che Terra di Nessuno cambierà le cose più di tanto per Bruce, il suo è più un percorso emotivo che collegato alla trama della serie o ai vari eventi. Per questo, avevamo tantissimi modi possibili per far scattare la scintilla di Bruce e convincerlo a indossare la maschera. Quando tratti un personaggio adolescente, sai che arriva un momento in cui pensi che debba fare il trapasso decisivo: sia Bruce che David hanno entrambi 18 anni, è il momento di diventare uomini. E’ il periodo in cui si danno risposte sulla propria identità e metteremo Bruce in una situazione di stress tale da portarlo a fare la scelta.”

La serie tornerà su Fox con la quinta e ultima stagione (composta da 12 episodi) il 3 gennaio 2019.

(via SR)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui