Super Dragon Ball Heroes: il villain del gioco disegnato da Toyotaro

Pubblicato il 21 Dicembre 2018 alle 09:30

Confermate le battaglie online nel videogioco e la presenza di tre importanti personaggi: due da Super Dragon Ball Heroes e uno da Dragon Ball Super.

Attraverso il numero di febbraio 2019 di V-Jump, rivista manga edita da Shueisha disponibile per l’acquisto dal 21 dicembre 2018, Shueisha ha rivelato nuove informazioni circa Super Dragon Ball Heroes: World Mission, il primo videogioco per Nintendo Switch che si ispira all’originale gioco card/arcade e ora anche anime promozionale omonimi (narranti storie non ufficiali, ma ispirate al Dragon Ball di Akira Toriyama), Super Dragon Ball Heroes.

Le informazioni, questa volta, sono relative ai personaggi che debutteranno proprio in occasione del videogioco. Facendo un piccolo passo indietro, nel primo trailer del titolo appare un personaggio che pare giocare il ruolo di villain della nuova storia, ma non ne sapevamo davvero nulla in merito. Grazie alla rivista, tuttavia, apprendiamo che tale personaggio si chiama Cirrus (o Shilas).

Secondo quanto diffuso da @GovetaXV e @DBSChronicles, utenti di Twitter accreditati per l’attualità di Dragon Ball, il personaggio è colui che eseguirà la propria terribile giustizia.

In più apprendiamo che il personaggio è apparso dal nulla all’improvviso nello spazio-tempo e ha abbattuto in poco tempo i protettori del Dragon Ball World, ovvero Trunks e il Kaioshin Supremo. La sua abilità speciale è quella di usare bastoni come arma (Bōjutsu) e, poichè è un esperto delle Arti Marziali, ha imparato diverse tecniche acrobatiche.

Ancora non si conoscono i suoi scopi, ma la rivista rivela è un ex Pattugliatore Galattico che possiede un senso di giustizia tale da non perdonare i malvagi. Non a caso, come da design, sul petto porta il simbolo della fazione della Pattuglia Galattica.

Toyotaro, il disegnatore del manga di Dragon Ball Super, ha realizzato attraverso il suo stile il design del personaggio in questione. Eccolo a voi di seguito con il suo commento personale:

Ho cercato di realizzare un personaggio che non solo fosse forte, ma anche epico nel design. Sono stato meticoloso particolarmente sulla zona centrale del personaggio, in direzione della vita. Avevo intenzione di disegnare qualcuno che avesse l’aria di un esperto di arti marziali, difatti prima di raggiungere il risultato finale ho realizzato diverse bozze e ho intenzione di usare quelle scartate nel manga di Dragon Ball Super!“.

E non è finita qui.

Sempre in merito al gioco, la rivista mensile di Shueisha rivela che il titolo per Nintendo Switch vanterà la presenza di battaglie online e che i personaggi di Goku: Xeno, Vegeta: Xeno e Jiren dell’11° Universo appariranno.

Ricordiamo che, come dettagliatamente riportato nel nostro articolo di annuncio, il titolo “super card battle adventure” vanterà oltre 1160 card provenienti dai videogiochi per sale giochi Super Dragon Ball Heroes 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 e 8, e da Super Dragon Ball Heroes: Universe Mission 1 e 2, per un totale di circa 350 personaggi inclusi.

La versione per la console ibrida di Nintendo riprodurrà a schermo singolo le operazioni a doppio schermo dell’arcade e offrirà battaglie sette contro sette in alta qualità.

Prima di concludere riproponiamo il primo trailer del videogioco:

Fonti: Twitter, gematsu

Articoli Correlati

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU BLACK CLOVER 310. Continua lo scontro tra Yuno e Zeno. Yuno utilizza la Magia delle...

23/10/2021 •

17:53

Cesare – Il Creatore che ha distrutto volge al termine dopo 16 anni di pubblicazione. L’ambizioso seinen manga...

23/10/2021 •

14:53

Nella giornata di ieri, Panini Comics ha annunciato con un post su Facebook che le prossime uscite editoriali potrebbero subire...

23/10/2021 •

14:37