Brigitte Nielsen vuole interpretare un cattivo Marvel, ma c’è un equivoco di fondo

L’attrice vuole infatti tornare nell’Universo Marvel dopo, secondo lei, l’unica esperienza avuta nell’aver interpretato Red Sonja nel film del 1985. Peccato che Red Sonja, pur avendo debuttato nella testata Marvel del 1973 Conan the Barbarian, era basata pesantemente sul quasi omonimo personaggio creato da Robert E. Howard nel 1934, Red Sonya; ed in effetti il film del 1985 Red Sonja, in cui la Nielsen ha recitato, indicava Howard come unico creatore del personaggio…

L’attrice aveva fatto delle foto pubblicitarie per un film di She-Hulk negli anni ’90, ma non è mai andato in porto. Nielsen, che ha ripreso il ruolo di Ludmilla Drago nell’attuale Creed II, ora vuole interpretare un cattivo Marvel:

“Mi vedo in un’altra storia della Marvel in cui interpreto il cattivo in cui posso prendere a calci e spaventare totalmente tutti voi”, ha detto l’attrice, “ma prenderò qualsiasi cosa. Mi sembra che ci sia molta eccitazione nel fare un cattivo. Hai molte opzioni. Se sei una persona buona, faresti meglio a essere buono. Ma è bello essere cattivi”.

Molti dei protagonisti di Creed II sono apparsi nei film della Marvel, da Michael B. Jordan (Black Panther), a Sylvester Stallone (Guardiani della Galassia Vol. 2), da Dolph Lundgren (Punisher) a Tessa Thompson (Thor: Ragnarok) e Wood Harris (Ant-Man).

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui