Con l’arrivo di Aquaman nelle sale, James Wan può concentrarsi sul terzo capitolo della sua saga horror.

Finito il lavoro su Aquaman, James Wan può ora tornare a dedicarsi all’horror, genere che lo ha reso famoso al grande pubblico e, nello specifico, al terzo capitolo di The Conjuring.

Recentemente, lo stesso regista ha confermato quanto precedentemente trapelato sulla trama del film, ovvero col protagonista accusato di omicidio che dichiara di essere stato posseduto.

“C’è questo ragazzo sotto processo, accusato di aver commesso un omicidio” spiega Wan “Penso sia la prima volta, nella storia americana, che qualcuno dichiari in sua difesa di essere stato positivo e lo usi come giustificazione”. Da qui si svilupperà tutta la trama del film.

The Conjuring 3 verrà diretto da Michael Chaves, già regista del prossimo horror  La Llorona – le lacrime del Male, con James Wan (creatore della saga stessa, nonché di  Saw e Insidious) che si occuperà solamente della produzione.

(via CB)

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui