La serie è nella fase iniziali della lavorazione e andrà in onda sul servizio streaming DC Universe.

Variety riporta che Joel McHale (Community) è entrato a far parte del cast di Stargirl, prossima serie messa in cantiere dalla DC per la sua piattaforma streaming DC Universe.

McHale vestirà i panni di Sylvester Pemberton aka Starman nella sua versione originale della Golden Age. Una prima descrizione del personaggio indicano che Pemberton è un membro della Justice Society of America e imbraccia una misteriosa arma anti-gravitazionale combattendo il crimine insieme alla sua spalle Stripesy, ovvero il patrigno di Courtney Whitmore/Stargirl, Pat Dugan.

Ricordiamo che la serie avrà come protagonista la teenager Courtney Whitmore che verrà interpretata da Brec Bessinger.

“Non c’è nessun personaggio per me più speciale di Stargirl” – ha dichiarato Geoff Johns produttore esecutivo e co-creatore del personaggio – “Dopo aver cercato in lungo ed in largo posso dire con sicurezza che non ci sarebbe attrice migliore di Brec per interpretarla. Brec è affettuosa, forte, divertente ed ha una energia positiva che sono la caratteristiche principali del personaggio. Sono molto contento che abbia accettato il ruolo”.

Secondo una prima sinossi della serie, Stargirl vedrà un gruppo di giovani eroi unirsi per fermare un villain proveniente dal passato e reimmaginerà non solo il personaggio principale ma anche il primo team di supereroi ovvero la Justice Society of America.

Stargirl fu creata da Johns nel 1999, ed è ispirata alla sorella dello sceneggiatore, morta nel 1996 nel volo 800 delle Trans World Airlines.

Stargirl si unirà alla line-up di prodotti originali del servizio streaming DC Universe e comprenderà la serie TV Titans, Doom Patrol e Swamp Thing e le serie animate Harley Quinn e Young Justice: Outsiders.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui