Confermata, ulteriormente, l’ufficialità nel canone della serie di Dragon Ball dei personaggi di Broly e Gogeta.

Attraverso il numero 2 del 2019 di Weekly Shonen Jump, rivista manga in corso di pubblicazione dal 10 dicembre 2018, Shueisha pubblicherà una breve intervista a Akira Toriyama, l’autore di Dragon Ball che recentemente ha ideato la sceneggiatura e character design di Dragon Ball Super: Broly, il 20° film animato dello storico franchise in arrivo in Giappone il 14 dicembre 2018 e nelle sale italiane il 28 febbraio 2019.

Come abbiamo visto nel nostro precedente articolo, l’autore ha parlato della genesi del film animato e di come sono arrivati a pensare al ritorno di Broly, mentre quest’oggi l’autore giapponese mette la parola fine ad uno dei dibattiti storici relativi alle fusioni di Goku e Vegeta: è più forte Vegeth o Gogeta? Ecco la risposta di Akira Toriyama tradotta per noi da @Herms98, utente di Twitter accreditato sull’attualità di Dragon Ball.

Se Vegeth nasce dai Potara, allora la Fusione dà vita a Gogeta!! Si possono considerare due assi nella manica finali di pari livello!! In più in questo film Gogeta può trasformarsi in Super Saiyan e anche in Super Saiyan Blue!! Andate nei cinema per scoprire la sua stupenda potenza con i vostri occhi!!

Ecco quindi a voi la risposta definitiva di Akira Toriyama che sembra, più che altro, un voler mettere parola fine ad una lunga ed inutile battaglia tra fan piuttosto che spiegare come mai entrambe le fusioni siano potenti allo stesso modo.

Difatti, nell’ormai lontano 1995, un numero di Weekly Shonen Jump aveva analizzato le due fusioni e chi avrebbe vinto in uno scontro tra Vegeth e Gogeta. Anche in questa occasione, tuttavia, non c’era stata una risposta completamente esaustiva dal momento che Shueisha rivelava che in uno scontro di breve durata avrebbe vinto Gogeta (ricordiamo che la fusion dance dura solo 30 minuti), mentre in uno scontro più longevo avrebbe vinto Vegeth e il motivo è perchè, di norma, la fusione tramite orecchini magici consegue l’unione eterna dei due guerrieri.

Non solo, confermata, ulteriormente, l’ufficialità nel canone della serie di Dragon Ball dei personaggi di Broly e Gogeta rivelando che in origine erano solo guerrieri apparsi nei film, mentre ora che sono stati reinventati da Akira Toriyama possono essere considerati parte integrante del progetto originale di Dragon Ball Super il cui futuro sembra più brillante che mai.

Personaggi popolari dal franchise di Dragon Ball sono adesso ‘canonici’ grazie alla scrittura da Akira Toriyama. Gogeta e Broly non appaiono nel manga originale e Akira Toriyama li ha reinventati al fine di aggiungerli al canone di Dragon Ball“.

Ricordiamo che Koch Media Italia, attraverso l’etichetta specializzata Anime Factory, distribuirà nelle sale italiane il film Dragon Ball Super: Broly dal 28 febbraio 2019.

Ecco qui la sinossi dettagliata del film:

“41 anni fa il Re del Pianeta Vegeta ebbe un figlio divenuto immediatamente celebre come il Principe dei Saiyan Vegeta e orgoglioso per le sue abilità in combattimento che lo rendevano il più forte. Allo stesso tempo, il suo fedele braccio destro dell’esercito, Paragas, è stato anch’egli benedetto dalla nascita di un figlio, Broly, che vantava un insolito potenziale ancora più elevato di quello di Vegeta, pertanto il geloso Re confinò il prodigio Broly in un pianeta distante e oscuro a bordo di una piccola navicella spaziale. Paragas, furioso, tradì il Re Vegeta alla ricerca del suo tanto amato figlio per poi ritrovarlo in un pianeta tempestoso. Disperatamente, il piccolo Broly aveva perso la sua possibilità di tornare a casa dal momento che l’impatto dell’atterraggio aveva rotto i meccanismi della navicella il che significa che lui e Paragas erano stati abbandonati da tutti per decenni e la speranza di un avvenimento positivo era ormai svanita. Nel presente, sulla Terra, sei Sfere del Drago presenti nel laboratorio di Bulma sono state rubate dal resuscitato Freezer per realizzare la sua grande ambizione. Nel frattempo, i pattugliatori dell’armata di Freezer casualmente trovano Paragas e Broly al confine della Galassia e li conducono al cospetto di Freezer, costituendo, così, un battaglione fenomenale. Sorpreso dall’alto livello di combattimento di Broly, Freezer vola verso una landa ghiacciata dove sono ubicate le Sfere. Anche Goku e Vegeta si recano in quello stesso posto per recuperarle, ma prima devono nuovamente affrontare il loro storico nemico Freezer e il formidabile Broly. La battaglia fatale comincia e porta sia Goku e Vegeta a passare alla difensiva dal momento che la forza schiacciante di Broly si evolve costantemente e gradualmente“.

Il 20° lungometraggio di Dragon Ball è ispirato al franchise di Akira Toriyama e sarà il primo che confluirà nel circuito della serie “Super”. Akira Toriyama ha pensato al character design e alla sceneggiatura del progetto che verterà sul racconto delle origini della forza dei guerrieri Saiyan.

Akira Toriyama ha realizzato la sceneggiatura e il design dei personaggi. Tatsuya Nagamine (One Piece Film Z) dirige il lungometraggio, Naohiro Shintani è il responsabile regista delle animazioni e Kazuo Ogura è il responsabile e direttore dell’immagine. Norihito Sumitomo compone le musiche, Rumiko Nagai è il color designer, Naotake Oota si occupa degli effetti speciali e Kai Makino è il regista responsabile della computer grafica. Toei Animation distribuisce il film in collaborazione con 20th Century Fox.

telegra_promo_mangaforever_2

2 Commenti

  1. Impossibile! Passi per la faccenda di Shonen Jump (già in passato hanno vaneggiato sul Gogeta Super Saiyan 4 una decida di volte superiore a un Super Saiyan 4, conferma che buttano inchiostro senza saperne granché), ma che l’autore stesso dia una risposta simile fa davvero impallidire ogni fan di DB! Ha confermato nel manga stesso che la Fusion con i Potara crea un guerriero più forte rispetto a quello che uscirebbe con la danza di Metamor. Quindi, in teoria, la versione Vegeth è più forte di Gogeta. D’accordo che non è il mago della coerenza, ma Toriyama proprio non fa neanche uno sfrorzo per ricordare il percorso che ha tracciato con DB. Infatti, ci son buone probabilità che non ci sarà neanche una spiegazione plausibile il perché non useranno ancora i Potara come hanno fatto contro Zamasu. Mi rovina la magia nel rendere Gogeta ufficiale! :(

  2. mi sta pure bene un voler pareggiare le potenze, molto meno il continuare a finire ad usare le fusion, soprattutto perchè con Super è stato ulteriormente confermato che più potente è la versione meno durano, il SSJ3 durava massimo 5 minuti, il Blue a quando scende, 1 minuto massimo? trovate qualcosa di nuovo dai…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui