Classifica Comics USA novembre 2018: domina la Marvel

Pubblicato il 18 Dicembre 2018 alle 16:30

Tutti i dati di vendita del mercato americano per il mese di novembre 2018.

Dopo ben due mesi tutto sommato positivi per il mercato americano – vi rimando ai dati di agosto e settembre – ottobre aveva fatto invece registrare una flessione che sfortunatamente viene confermata nei dati di vendita relativi al mese di novembre.

Novembre 2018 è stato un mese da 5 settimane mentre novembre fu un mese di 4 settimane, magra consolazione di un calo vistoso sotto tutti i punti di vista: -19.99% rispetto ad ottobre 2018, -13.02% rispetto a novembre 2017, -6.15% fra gli gennaio-novembre 2018 e gennaio-novembre 2017.

Queste mostruose percentuali negative possono essere associate a diversi fattori. Ad esempio novembre 2018 è stato uno dei mesi con meno fumetti sugli scaffali: la Marvel solo 79 – non succedeva dall’ottobre 2015, trovandosi comunque con percentuali molto più alte rispetto allo scorso anno – la DC 67 contro i 95 di novembre 2017 e appena il 22% totali dei fumetti venduti erano “novità”. Discorso simile si potrebbe fare per i volumi dove la tendenza è stata quella di caricare i rivenditori ad ottobre in previsione del Natale lasciando novembre relativamente leggero.

Rispetto allo scorso anno abbiamo visto un calo di circa il 6%, calo che poteva essere più drastico se i fumetti non avessero aumento il loro prezzo medio.

In definitiva, con un solo mese alla fine del 2018, l’anno potrebbe chiudersi sostanzialmente in pareggio come già accaduto nel 2008, 2009, 2011 e 2016.

Dopo alcuni mesi di relativa oscillazione la Marvel torna saldamente al comando con percentuali devastanti: il 40.80% per dollari guadagnati e il 43.75% per fumetti venduti. Perdono molto sia DC che con rispettivamente il 26.74% e il 29.51% scende sotto l’importante soglia psicologica del 30% e soprattutto la Image che si ferma al 8.57% e al 8.50% rispettivamente scendendo nuovamente sotto il 10% così faticosamente riacciuffato negli ultimi mesi. Stabili IDWDark Horse rispettivamente in quarta e quinta posizione.

Top 10 comicbooks: il dominio Marvel si traduce in 6 titoli nelle prime 10 posizioni con la DC che occupa le restanti tre. L’albo più venduto è Uncanny X-Men #1 che si assesta intorno alle 176.000 copie. Ottimo l’esordio di The Green Lantern #1 di Morrison. Tiene botta Donny Cates con Venom e Web of Venom: Carnage Reborn mentre a centro classifica si consuma una battagli d’altri tempi fra Batman e Spider-man.

Top 10 graphic novels & tradepaperbacks: ancora più schiacciante è il dominio Marvel nella Top Ten dei volumi con ben 7 posizioni su 10 occupate lasciandone una alla Image e 2 alla DC. Il volume più venduto è Venom by Donny Cates Vol. 1: Rex TP che ha venduto circa 4.800 copie. Da segnalare l’ottimo esordio in ottava posizione di Unnatural Vol. 1: Awakening di Mirka Adolfo che ha venduto poco meno di 3.000 copie.

GIRATE PAGINA PER LE STIME DI COPIE VENDUTE DEI PRIMI 100 FUMETTI E VOLUMI.

Articoli Correlati

So Cosa Hai Fatto (I Know What You Did Last Summer) è la nuova serie Amazon Originals che debutterà su Prime Video il 15...

23/09/2021 •

18:32

Netflix ha reso noto il programma di Tudum, il primo evento globale per i fan di Sabato 25 Settembre 2021. La programmazione si...

23/09/2021 •

18:19

Dragon Ball Z: Kakarot + A New Power Awakens set è un videogioco picchiaduro, d’avventura e di ruolo, sviluppato e...

23/09/2021 •

17:57