John Krasinski ha un piano per espandere il franchise cinematografico di A Quiet Place.

Krasinski sta attualmente scrivendo la sceneggiatura del suo prossimo film e, in una recente intervista con Business Insider, spiega che non sarà un sequel. Dice che “non sembra un seguito” e che è piuttosto il “secondo libro di una serie di libri”:

“Non lo considero un sequel. Emily [Blunt] mi ha davvero fatto impazzire categorizzandolo nel modo corretto dopo che gliel’ho presentato. Ha detto: “Questo non è un sequel – questo è il secondo libro di una serie di libri, un ampliamento di un mondo”. E pensavo che fosse il modo migliore di guardarlo. Non sembra un seguito – è una continuazione del vivere in quel mondo”.

Ciascuna delle storie che i film racconteranno è ambientata nello stesso mondo e espanderà  quel mondo invece di concentrarsi sugli stessi personaggi del primo film. Parlando in precedenza della sua idea per il prossimo film e di ciò che avrebbe esplorato, aveva anche detto: “La cosa che amavo nel film, dove la mia mente continuava a vagare mentre lo stavamo facendo, era la domanda su chi c’era dall’altra parte di quei fuochi, quando il padre accende il fuoco e in lontananza ci sono quegli altri fuochi accesi. Come è sopravvissuta quella gente? Come è sopravvissuto quel vecchio?… Penso che sarebbe interessante vedere cosa si trova andando altrove in questo stesso momento”.

Ha anche parlato della sua eccitazione per il prossimo film e di come deve rispettare le stesse regole del primo: “Non vedo l’ora di continuare a scrivere e vedere ciò che questo film vuole essere. E ciò avverrà nel processo di sceneggiatura, nelle riprese e nel montaggio. Ma penso che ciò che è bello è che c’è lo stesso insieme di regole da applicare. Non posso semplicemente introdurre un mondo in cui puoi fare un sacco di suoni, e, se lo facessi, ci dovrebbe essere una ragione per questo. Quindi bisogna capire se ci sono modi intelligenti per farlo”.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui