My Hero Academia: campionessa di wrestling combatte in cosplay

Pubblicato il 27 Novembre 2018 alle 09:30

Gli eroi di Kohei Horikoshi ispirano persino gli atleti di wrestling.

My Hero Academia ha raggiunto davvero ogni angolo di mondo in questo ultimo anno. Le tematiche prevalenti del manga sono l’eroismo e il combattimento mainstream, e se uniamo questi due aspetti alla fama internazionale basta davvero poco che un fighter o un lottatore professionista si riveda perfettamente nei personaggi ideati da Kohei Horikoshi.

Questo è stato il caso di Leva Bates, lottatrice di wrestling femminile sotto contratto con Impact Wrestling (ha dei trascorsi in WWE NXT dal 2014 al 2015), la quale nel weekend ha lottato mettendo in palio il suo Heavy On Wrestling Championship. L’atleta ha difeso con successo il suo titolo da campionessa, ma ciò che è risaltato è che è salita sul ring e combattuto vestita in cosplay ispirandosi alla tipica divisa degli aspiranti eroi del Liceo Yuhei.

Il Liceo Yuhei è il più prestigioso istituto per divenire eroi creato da Horikoshi e la lottatrice ha dimostrato di essere appassionata della serie manga di Shueisha. Con la sua forza e quella proveniente dal suo amore per personaggio come All Might, ad esempio, la Bates ha sicuramente raggiunto quel livello tale da poter superare i suoi limiti e andare “Plus Ultra!”. Ecco uno scatto della lottatrice di lotta libera in cosplay da aspirante eroe:

Professional wrestler Leva Bates defended her Heavy On Wrestling title while cosplaying as a student at UA from BokuNoHeroAcademia

Il 4 dicembre 2018 in Giappone sarà pubblicato il numero 21 di My Hero Academia; in Italia, invece, Star Comics pubblicherà il 17° a partire da gennaio 2019.

MY HERO ACADEMIA è un manga scritto e disegnato da Kohei Horikoshi dal 7 luglio 2014. Attualmente sono stati pubblicati 207 capitoli settimanali e i primi 188 sono stati raccolti in 20 volumi. Il 21° arriverà a dicembre 2018. In Giappone è edito da Weekly Shonen Jump (Shueisha). In Italia i diritti del manga sono stati acquistati da Edizioni Star Comics con 16 volumi disponibili.

Il manga ha sperimentato la trasposizione di tre serie animate con 63 episodi totali trasmessi. In Italia è possibile guardarle gratuitamente, legalmente, e con sottotitoli in Italiano sulla piattaforma streaming VVVVID (Dynit). E’ stata annunciata una quarta stagione che partirà molto probabilmente dal 2019. Dal 17 settembre 2018 Mediaset, attraverso Italia 2, trasmette la serie animata in chiaro e doppiaggio in italiano.

Il primo lungometraggio, “My Hero Academia – The Movie: Two Heroes“, è uscito in Giappone il 3 agosto 2018 e vanta la collaborazione attiva di Kohei Horikoshi stesso e dal marzo del 2019 arriverà in Italia sotto l’etichetta di Dynit. Recentemente è stato annunciata la produzione di un lungometraggio live action con la collaborazione congiunta di Shueisha e di Legendary (studio statunitense) e di un nuovo spettacolo teatrale.

Fonte: CB

Articoli Correlati

Mentre è finalmente approdata su Netflix Strappare lungo i bordi la prima serie animata di Zerocalcare (leggete qui la nostra...

17/11/2021 •

15:10

Le voci di corridoio riportate ad inizio anno che indicavano una nuova serie originale sul maghetto più famoso del grande...

17/11/2021 •

13:17

Mai giudicare un libro dalla copertina, ma anche una serie spesso solo dai primi episodi, soprattutto se pensata per una...

17/11/2021 •

12:49