Marvel: ecco perché Thor combatte per Midgard

Pubblicato il 25 Novembre 2018 alle 13:00

Sono diverse le motivazioni che hanno avvicinato Thor alla Terra, ma nel numero #7 della serie di Jason Aaron sembra venga rivelato il primo legame che il Dio ha avuto con Midgard.

Sin dalla introduzione di Stan Lee, Larry Lieber e Jack Kirby negli anni ’60, Thor è stato uno dei personaggi più intriganti di Marvel Comics. Come un Dio Asgardiano, ha attraversato molte avventure, tuffato in ogni mistero che potesse trovare, combattendo per i Nove Regni, ogni volta che gli veniva richiesto. Ma per quanto sia figlio di Asgard e di Odino, Thor è anche un figlio della Terra.

ATTENZIONE QUESTA NEWS CONTIENE SPOILER DA THOR #7

Sua madre, Gaea, è una Dea della Terra, quindi Thor ha difeso Midgard come se fosse il suo pianeta, sia da solo che con i Vendicatori. In Thor #7 di Jason Aaron e Tony Moore, tuttavia, abbiamo finalmente scoperto la vera ragione per cui questo particolare regno tiene la mente, il corpo e l’anima del figlio di Odino sempre impegnate.

In questo numero, apprendiamo che Midgard si fece strada nel cuore di Thor prima che Odino lo gettasse nel corpo del Dottor Donald Blake per imparare una lezione di umiltà. Questa storia di origini è ben nota; il Padre di Tutto voleva insegnare al figlio petulante una lezione e, mentre passava il tempo in un corpo mortale, si innamorò di Jane Foster. Naturalmente, l’invasione di Loki avrebbe portato alla luce la verità, con Thor che alla fine fece di Blake il ponte per collegare se stesso alla Terra, ma considerando che sua madre era una divinità terrena, e Jane gli aveva fatto apprezzare la gente di Midgard, pensavamo che queste fossero le ragioni per cui ha combattuto per noi.

Sicuramente queste sono alcune delle ragioni, ma ora abbiamo una nuova visione della vera ragione per cui Thor è sempre stato legato alla Terra. In Thor #7, Aaron si tuffa nei suoi giorni più giovani e dipinge il Dio come un giovane ubriaco, che trascorre il tempo a Midgard con i Vichinghi mentre trascura i suoi doveri con Odino. Ma Loki escogita un piano usando la forza più potente del cosmo: l’amore. Con la benedizione di Odino, lanciano Thor sulla Terra nel caos di una battaglia vichinga dove salva la vita di una donna vichinga di nome Erika, la Rossa.

È più grossa di lui, quasi forte quanto lui e straordinariamente bella, il che significa amore a prima vista per il giovane Dio. Si prendono un po’ in giro, flirtano, finiscono per innamorarsi l’uno dell’altra ed insieme vivono diverse avventure. Questa è la prima volta che Thor si innamora ed apprende della mortalità degli esseri umani. Lei lo aiuta persino a capire perché Odino si aspetta di più da lui, ed è per questo che è il tutto diventa agrodolce quando il Padre di Tutto, arrabbiato per il fatto che suo figlio non è ancora tornato a casa, cospira con Loki per creare una guerra per riportare Thor ai suoi doveri divini.

Parte per affrontare gli Elfi Oscuri e i Nani, anche dopo che Erika lo implora di rimanere. Lui la ama, ma non può abbandonare i suoi compagni. Alla fine, Thor ritorna, ma purtroppo, sono passati 40 anni dalla sua partenza. Quando arriva sulla Terra, Erika è morta da tre giorni. Scopre che lei lo stava aspettando, anche nella sua vecchiaia. Con il cuore spezzato, Thor decide di onorarla cercando di diventare qualcuno che sia degno di proteggere il regno di quest’ultima, il che, probabilmente, è il motivo per cui Odino pensava che buttarlo nel corpo di Blake sarebbe stata una buona idea, diversi anni dopo. La sua memoria sarebbe stata cancellata ma è chiaro che Odino sentiva che il territorio familiare avrebbe evocato nel figlio le sue caratteristiche altruistiche ancora una volta.

E così è stato, trasformandolo nell’eroe che Erika sapeva poteva essere e un degno difensore di Midgard. Ciò che è anche interessante è che Erika ricorda molto l’attuale donna di cui Thor si è invaghito: She-Hulk. In effetti, è così perso di Jennifer Walters, che ha chiesto a Carol Danvers in Avengers #700 come avrebbe potuto avvicinarsi alla compagna di squadra proprio come un ragazzino impacciato.

Dato che anche quest’ultima storia è di Jason Aaron, le due vicende possono essere messe insieme ed apprezzate di più.

Articoli Correlati

Tra le uscite manga Magic Press di Dicembre 2021 troviamo le novità Il Ragazzo dietro la Mascherina per la linea 801 (Yaoi) e...

30/11/2021 •

09:06

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

29/11/2021 •

21:49

The Book of Boba Fett, la serie originale di Star Wars nata da una costola dell’apprezzata The Mandalorian, sarà...

29/11/2021 •

18:35