One Piece: Oda svela nuovi utilizzatori dell’Haki del Re Conquistatore

Pubblicato il 21 Novembre 2018 alle 09:00

La forza spirituale generata dalla volontà si è manifestata in altri personaggi della serie di One Piece.

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER.

In qualunque manga shonen che si rispetti il potere spirituale viene evidenziato attraverso diversi identificativi che in definitiva convergono in un unica sola definizione. Se in Dragon Ball c’è il Ki e in Naruto c’è il Chakra, in One Piece c’è l’Haki e in questo nostro articolo abbiamo sviscerato le caratteristiche delle tre tipologie rivelate da Eiichiro Oda, l’autore del manga dei record.

L’autore giapponese ci ha rivelato l’Haki della tonalità dell’Armatura, dell’Osservazione e infine, il più dominante e raro, del Re Conquistatore. Come anticipato nel precedente articolo segnalato, letteralmente, l’Ambizione del Re Conquistatore consiste consiste nel sovrastare la volontà del’obiettivo o degli obiettivi grazie alla propria ed il risultato è una intimidazione profonda, che sconvolge i bersagli al punto da far perdere loro conoscenza.

All’interno dell’universo di One Piece non sono tanti i personaggi a padroneggiare tale potere, ma il caro Eiichiro Oda ha rivelato in un colpo solo all’interno dell’ultimo capitolo del manga (924°), che vi sono due personaggi della serie a possedere la forza dei conquistatori.

Passando quindi al recente capitolo del manga, abbiamo visto come l’Imperatore Kaido abbia sconfitto Rufy con un solo colpo diretto. Rufy giace per terra privo di coscienza, ma vivo e Kaido si rende conto che da quanto si è palesato l’aspirante Re dei Pirati lo ha sempre guardato con aria minacciosa, determinato ad eliminarlo per sempre. Anche ora che è per terra e senza forze, Rufy sta guardando con disprezzo Rufy e l’Imperatore deduce che tutto questo è generato dagli effetti del potere del Re Conquistatore.

Tuttavia non è questa la novità poichè sappiamo che Rufy sa padroneggiare questo tipo di Haki.

Difatti, Kaido chiede ai suoi uomini di sbattere Rufy in cella e di piegare il suo forte spirito sicché diventi suo servo in futuro. Quando le guardie si avvicinano Rufy quest’ultimo evoca l’Haki del Re Conquistatore e sconvolge tutti  i villain lì presenti. Notando tale rivelazione, il ladro Shutenmaru (che precedentemente aveva lottato contro il braccio destro di Kaido, Jack) si rende conto che Rufy possiede la stessa abilità del Signor Oden, mentre, Kaido, si stupisce nel vedere che Rufy possiede quell’Haki proprio come Kidd, che già giace nelle celle dell’Imperatore.

Questa è, pertanto, una novità per gli appassionati che fino ad oggi non sapevano che Oden e Kidd fossero utilizzatori del Haki del Re Conquistatore.

Kidd, tornato proprio nel capitolo in questione, è una Supernova come Rufy e non ha bisogno di presentazioni, mentre Oden è fresco di ultima narrazione e abbiamo scoperto che era il signore feudale della città di Kuri e sotto la sua guida Wano risplendeva, sino a che Kaido non ci ha messo gli occhi. Ad oggi sappiamo che è stato proprio Kaido ad assassinare il signore feudale al fine di imporre legge sullo Stato chiuso al mondo esterno.

Ricordiamo che il primo atto dell’arco narrativo di Wano si è concluso e la seconda parte debutterà il 26 novembre con il capitolo 925.

Articoli Correlati

Spider-Man: Into The Spider-Verse, realizzato nel 2018 da Sony  (detiene i diritti di Spider-Man e del suo pezzo di...

05/12/2021 •

02:14

La seconda stagione di Yashahime: Princess Half-Demon, sequel di InuYasha di Rumiko Takahashi, ha debuttato il 2 Ottobre 2021 sia...

04/12/2021 •

16:23

Il profilo Twitter ufficiale dell’anime che adatta il manga My Dress-Up Darling (Sono bisque doll wa koi o suru) di...

04/12/2021 •

15:54