Alf: il progetto per un reboot sarebbe già stato abbandonato

Pubblicato il 12 Novembre 2018 alle 20:30

Tempo fa era emerso che Warner Bros. stesse programmando il reboot della popolarissima sitcom degli anni ’80 Alf

Sembra però che il progetto sia già stato abbandonato, stando a quanto riferito da TV Line: il reboot infatti sembra non abbia attratto nessuna rete televisiva che possa investire nel progetto di riportare in vita la serie, che è stata presentata per la prima volta su NBC nel 1986.


La serie originale si è conclusa con un cliffhanger che ha visto l’alieno preso dal governo per essere ucciso. Nel reboot, Alf avrebbe avuto una seconda possibilità di vita, e senza dubbio sarebbe tornato a vivere con una famiglia americana normale.

L’Alf originale, ovviamente, era un pupazzo, doppiato da Paul Fusco, che è ancora disponibile a dar voce al personaggio. Dopo un film per la televisione nel 1996, Fusco aveva anche presentato un adattamento cinematografico di Alf a Sony Animation, con il progetto che prevedeva una miscela di live-action e CGI. Anche se Sony ha opzionato il progetto nel 2012, da allora è stato abbandonato.
Naturalmente, c’è sempre la possibilità che una rete possa esprimere interesse nel far rivivere Alf. Non resta che attendere sviluppi.

Articoli Correlati

La nuova trasposizione anime dello shonen manga Shaman King di Hiroyuki Takei prosegue la propria corsa. Ai nastri di partenza...

25/11/2021 •

18:03

Goku è di nuovo protagonista dell’annuale Macy’s Parade, la tradizionale parata per il Giorno del Ringraziamento che...

25/11/2021 •

17:45

Il capitolo 1033 di One Piece inizia con lo scontro tra Zoro e King. Zoro cerca di controllare Enma, che nel precedente capitolo...

25/11/2021 •

17:28