Orange is the New Black: si pensa a un sequel

La settima stagione concluderà una delle serie Netflix più longeve, ma la storia del franchise sembra destinata a dover continuare.

Mentre la settima stagione concluderà Orange is The New Black, una delle serie originali Netflix più longeve, Lionsgate sta già pensando allo sviluppo di un eventuale sequel, che andrebbe ad aprire un nuovo ciclo narrativo.

Stando a quanto riportato da The Hollywood Reporter infatti, il presidente di Lionsgate TV Group Kevin Beggs avrebbe dichiarato: “Stiamo già discutendo per un eventuale sequel e, quando i tempi saranno maturi, ci confronteremo ulteriormente con il creatore della serie”.

Nel cast della serie troviamo Taylor Schilling, Uzo Aduba, Laura Prepon, Kate Mulgrew, Laura Prepon, Laverne Cox, Dascha Polanco, Danielle Brooks, Selenis Leyva, Taryn Manning, Yael Stone, Jackie Cruz, Lea DeLaria, Adrienne C. Moore, Elizabeth Rodriguez, Michael Harney eNick Sandow.

Le precedenti stagioni sono attualmente disponibili su Netflix, con la sesta che ha esordito lo scorso luglio. Questa la sinossi:

Le signore di Litchfield sono tornate, questa volta hanno una volontà di ferro e niente da perdere. Nel carcere di massima sicurezza le amicizie saranno messe alla prova e si formeranno nuove alleanze. Le detenute resteranno unite o finiranno per rivoltarsi le une contro le altre?

La premiere della settima e ultima stagione andrà in onda nel 2019.

Entra nel nostro canale di Telegram. Clicca qui
Loading...