Il graphic novel Lo Scultore, in Italia per Bao Publishing, sarà adattato dal regista di Short Term 12, Destin Daniel Cretton, secondo THR

Anche se attualmente Cretton sta lavorando al court drama Just Mercy con Brie Larson, Michael B. Jordan e Jamie Foxx, sta già comunque  pensando al futuro, scegliendo di adattare l’opera di McCloud per il grande schermo come suo prossimo progetto.

Cretton ha solo alcuni lungometraggi nel suo curriculum, ma si è già affermato come uno dei registi più apprezzati del momento. Molti lo conoscono per il suo indie del 2013, Short Term 12, in cui Cretton iniziò a lavorare con Larson. I due hanno lavorato di nuovo insieme nel film drammatico di Cretton del 2017 The Glass Castle, adattamento del libro di Jeannette Walls. Cretton tornerà  ad adattare una storia, dunque, con il graphic novel di Scott McCloud Lo Scultore. Il libro segue il personaggio di David Smith, un giovane artista in difficoltà che vive  a New York e che ha stretto un accordo con la Morte, che gli darà  la possibilità  di scolpire tutto ciò che vuole – ma il prezzo è che avrà meno di un anno di vita. La graphic novel di McCloud è stata pubblicata per la prima volta nel 2015 e ha ricevuto ampi consensi.

Cretton questa volta cederà  le responsabilità della sceneggiatura a Michael Mitnick, noto per il suo lavoro su The Giver – Il mondo di Jonas, e che attualmente sta scrivendo la sceneggiatura del remake di Netflix dedicato a Il gobbo di Notre Dame.

Dan Cohen produrrà l’adattamento de Lo Scultore.

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui