A dicembre 2018 Edizioni Star Comics pubblicherà Vigilante – My Hero Illegals, il manga spin-off ispirato all’opera di Kohei Horikoshi che include anche i personaggi storici dell’opera pubblicata su Weekly Shonen Jump.

My Hero Academia è una delle opere dell’attuale generazione più famosa al mondo grazie al grande mondo immaginario inventato da Kohei Horikoshi e all’infinità di eroi proposti, sia dalla parte dei buoni che dei villain.

Il manga racconta ogni sfaccettatura del ruolo da Hero e vi sono delle volte in cui anche uno grande, ad esempio un professore, non passi un momento positivo e che abbia bisogno di supporto morale e fisico. Stiamo parlando di Eraserhead, il nome da Hero professionista di Shota Aizawa, coordinatore e professore della classe 1-A del Liceo Yuhei frequentata da Izuku Midoriya e dagli altri aspiranti Heroes.

In questo caso, tuttavia, il professore ha bisogno di un vigilante dal momento che una disavventura si è abbattuta su di lui ed è stata raccontata in Vigilante – My Hero Illegals, il manga spin-off ispirato a My Hero Academia scritto da Bettencourt e disegnato da Hideyuki Furuhashi e che include anche i personaggi storici dell’opera pubblicata su Shonen Jump.

Recentemente, il nuovo capitolo dello spin-off è stato pubblicato in Giappone e ha raccontato un grande e sorprendente salvataggio. Koichi, il protagonista dello spin-off, ha affrontato un cattivo con 10 braccia e lo stesso Aizawa è stato coinvolto nella battaglia. Quando Eraserhead sembrava avesse catturato con successo il villain, la situazione cambia all’improvviso quando quest’ultimo evoca un nuovo braccio selvaggio.

Il maestro viene colpito senza preavviso e da adesso quest’ultimo dichiara che non è certo di sopravvivere ad un ipotetico secondo attacco del nemico in quanto non riesce a muoversi e se riuscisse a scamparla sarebbe un miracolo.

Mentre tutto pareva essere finito, il protagonista Koichi arriva e salva la vita di Eraserhead. Quest’ultimo resta sorpreso dal momento che è stato raggiungo da un alleato, ma che possiede dei poteri mediocri e che non hanno nulla a che vedere con quelli di veri eroi registrati e professionisti. In altre parole è un vigilante illegale, ovvero un eroe non riconosciuto, diversamente da Deku ad esempio.

Koichi, in altre parole, è un vigilante e non un vero eroe, pertanto di un livello inferiore. Il suo salvataggio ad un vero professionista evidenzia come gli autori volessero far passare la disavventura di Aizawa come una sorte di umiliante dipartita, che per fortuna non è arrivata.

Star Comics ha annunciato che lo spin-off in esame sarà pubblicato in Italia e il primo volume arriverà il 12 Dicembre 2018 al prezzo di € 4,50.

Gli Heroes sono dei prescelti che, sotto licenza governativa, sfruttano i potenti Quirk di cui sono dotati sin dalla nascita per proteggere il pianeta dai malintenzionati. Al mondo, però, esistono anche dei non prescelti dotati di poteri mediocri, e la strada che essi percorrono è quella… degli Illegal Heroes!
Non perdetevi il nuovo, coinvolgente spin-off di My Hero Academia disegnato dalle sapienti mani di Bettencourt!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui