Tokyo Ghoul:re è edito in Italia da J-POP con i primi 12 volumi disponibili.

La seconda e ultima stagione animata di Tokyo Ghoul:re, ispirata all’omonimo manga (e sequel ufficiale di Tokyo Ghoul) scritto e disegnato da Sui Ishida su Weekly Young Jump, ha avuto ufficialmente inizio da martedì 9 ottobre 2018 e trasporrà, ricordiamo, tutti gli eventi del manga sino al finale. Il finale dell’opera cartacea è stato pubblicato lo scorso 5 luglio 2018.

L’ultima stagione animata sarà composta da un totale di 12 episodi (2 già trasmessi) e l’autore del manga, Sui Ishida in persona, ha voluto celebrare quest’ultima corsa del suo franchise attraverso un disegno dei suoi pubblicato attraverso il proprio profilo social. In allegato alla rappresentazione, l’autore raccomanda il pubblico di guardare la serie animata sino alla fine e di goderne la storia. Ecco di seguito la rappresentazione di Ishida-sensei:

Ricordiamo che la serie animata, prodotta da Studio Pierrot, è trasmessa in simulcast sub-ita sulla piattaforma italiana VVVVID (Dynit).

La opening dell’anime è eseguita dal cantante TK, componente della band Ling Toshite Shigure, con il brano “katharsis”.

La prima stagione è stata trasmessa per 12 episodi dal 3 aprile al 19 giugno 2018. Gli appassionati italiani possono visionarla con sottotitoli o doppiaggio attraverso la piattaforma streaming legale e gratuita di VVVVID.

Tokyo Ghoul:re è ha debuttato sulla rivista Weekly Young Jump edita da Shueisha il 16 ottobre 2014 e si è concluso il 5 luglio 2018 con 16 volumi pubblicati.

Tokyo Ghoul:re è edito in Italia da J-POP con i primi 12 volumi disponibili. La casa editrice milanese ha tuttavia pubblicato tutti i volumi del prequel, Tokyo Ghoul.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui