Keira Knightley vieta alla figlia due film Disney per ragioni “femministe”

Pubblicato il 18 Ottobre 2018 alle 09:00

L’attrice, famosa anche per il suo ruolo nella saga Disney I Pirati dei Caraibi, spiega perché vieta alla figlia di vedere “Cenerentola” e “La Sirenetta”.

Ospite al The Ellen DeGeneres Show l’attrice inglese Keira Knightley, amata dal pubblico anche per il suo ruolo di Elizabeth Swann nella saga Disney I Pirati dei Caraibi, ha parlato del divieto per la figlia Edie, di soli tre anni, di vedere Cenerentola e La Sirenettasembrerebbe che, dietro tale divieto, ci siano motivi apparentemente ricollegabili al femminismo.

“La protagonista di Cenerentola aspetta che qualcuno ricco la salvi. Non si salva da sola” spiega l’attrice, che poi passa a parlare de La Sirenetta: “Questo divieto mi costa molto, perché mi piace il film e le canzoni sono fantastiche, ma si può davvero rinunciare alla propria voce per un uomo!?”.

La piccola Edie rimane quindi senza film da vedere? Ovviamente, no: mamma Keira permette la visione di film come Frozen, Alla Ricerca di Dory e Oceania.

(via THR)

TAGS

Articoli Correlati

Ultima delle serie di Destiny of X ad essere presentata, X-Force continua la sua corsa con Benjamin Percy ai testi, affiancato...

12/01/2022 •

14:17

L’incremento esponenziale dei casi di variante Omicron del Coronavirus ha spinto i vertici di LucasFilm a fermare la produzione...

12/01/2022 •

13:16

Tra le serie mutanti entrate nel nuovo corso Destiny of X, New Mutants è quella da cui ci si aspettava meno sorprese, dato che...

12/01/2022 •

11:42