Quattro gli appuntamenti in edicola questa settimana.

Tra le inospitali sabbie del “Territorio”, a confronto con lo scagnozzo di una gang divenuto troppo pericoloso, schivando pallottole tra mercenari e mercanti d’armi nella Vecchia Europa: sono queste le tre entusiasmanti avventure per l’Agente Speciale Alfa contenute nel Maxi Nathan Never numero 16, semestrale in edicola dal 18 di ottobre con copertina di Davide Gianfelice. La prima avventura è intitolata “Missione nel sottosuolo” (Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Gualdoni, Davide Rigamonti; Disegni: Busticchi & Paesani): durante il trasferimento di un detenuto da un carcere di massima sicurezza, il flyer su cui viaggia Nathan Never precipita nel “Territorio”. Scampato per miracolo al disastro, l’Agente Speciale Alfa si ritroverà a sua volta prigioniero di un misterioso impianto sotterraneo, in compagnia di una strana ragazzina che vive in quarantena a causa di una malattia che potrebbe sterminare l’intero genere umano. La seconda avventura è intitolata “Mercante di morte” (Soggetto e sceneggiatura: Antonio Zamberletti; Disegni: Stefano Santoro): una vicenda ad alto tasso di adrenalina, per Nathan, Branko e gli altri agenti dell’Alfa. Tra sparatorie, mercenari e mercanti d’armi tra le strade delle maggiori città della Vecchia Europa, i nostri eroi dovranno allearsi con una coesa e addestrata squadra di militari privati per far fronte a un pericoloso nemico comune. L’ultima avventura è “Il destino di Keron” (Soggetto e sceneggiatura: Diego Cajelli; Disegni: Busticchi & Paesani): il giovane Keron fa parte di una gang. E ha un ruolo che lo rende uno stereotipo, anche se lui non sa cosa voglia dire… è il tizio grosso che ubbidisce agli ordini, costantemente spronato e incitato dai compagni: “Spaccagli le ossa!” oppure “Portami quella bottiglia, ritardato”… Già, perché Keron fa pensieri leggeri… è quel che si direbbe un sempliciotto, al limite un sempliciotto dotato di una buona dose di cattiveria, ma di quella cattiveria istintiva, primordiale… senza genio. Poi però un giorno gli capita di cercare rifugio in un acceleratore molecolare.

Un rivoluzionario veicolo d’assalto sta per essere testato nell’officina dell’Agenzia Alfa. Cosa mai potrebbe andare storto? La risposta nell’albo numero 329 di Nathan Never, “Angelita”. Il mensile, in uscita il 19 ottobre, ha testi di Mirko Perniola, disegni di Oskar e copertina di Sergio Giardo. Una vecchia amica chiede a Mendoza di prendersi cura per qualche giorno della figlia Angelita, appena uscita dal riformatorio. Il rude capo meccanico dell’Agenzia Alfa dovrà fare i salti mortali per sopportare questa nuova routine familiare, con un’ingombrante e ribelle adolescente tra i piedi, soprattutto ora che in officina stanno testando un rivoluzionario veicolo leggero d’assalto.

Mostruose creature della mitologia Inca riemergono dal passato. Sono frutto dei poteri di un nuovo, terribile, Maestro della Notte? Tocca a Dampyr scoprirlo nello Speciale Dampyr numero 14, “Le bestie del mondo di sotto”. Le mostruose entità dell’Uku Pacha, il cosiddetto “Mondo di Sotto” nella mitologia Inca, sono uscite dal sottosuolo. Si tratta di un’allucinazione o sono delle bestie che rispondono ai comandi di qualcuno? Dampyr indaga perché pensa che dietro ci possa essere un Maestro della Notte. Ma, ad aspettarlo, troverà più di una sorpresa. Il mensile, in uscita il 20 del mese, ha soggetto e sceneggiatura di Giovanni Di Gregorio, disegni di Andrea Del Campo e copertina di Enea Riboldi.

L’unico appuntamento con le ristampe della settimana è fissato a partire dal 16 ottobre con Tex Nuova Ristampa 438, “Gli invincibili”, che restituisce al grande pubblico una storia inizialmente pubblicata nell’aprile 1997 con testi di Mauro Boselli, disegni di Carlo Raffaele Marcello e copertina di Claudio Villa. Nel mensile un pugno di sudisti riuniti nella Banda degli Irlandesi compie numerose rapine in Messico sconfinando in Texas. Sulle loro tracce ci sono i rurales, un uomo del mercante d’armi Gutierrez, Shane O’Donnell (ex capo di un gruppo di estremisti feniani, gli Invincibili) e i pards. Tex aveva conosciuto alcuni dei criminali poco dopo la Guerra Civile, quando erano mercenari dell’Imperatore Massimiliano contro il Presidente Juarez. Alla caccia si associa anche Danny Moran, un vecchio compagno di lotte di O’Donnell, e Pat Mac Ryan, rintracciato a Galveston durante un incontro di boxe.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui