Avengers: No Road Home, Alex Ross e Kurt Busiek, The War of Realms, il rilancio di Champions, Cloak & Dagger e Black Widow, Hulk all’inferno e Man Wihtout Fear. Ecco le novità Marvel annunciate al New York Comic Con 2018.

L’Editor-In-Chief Marvel, C.B. Cebulski, ha annunciato al Marvel Comics: Next Big Thing Panel del Comic Con di New York che la casa editrice lancerà il sequel dell’evento settimanale Avengers: No Surrender con il nome di Avengers: No Road Home dallo stesso team creativo composto da Mark Waid, Jim Zub, Al Ewing, Paco Medina e Sean Izaakse. La saga No Surrender è partita con Marvel Legacy, portando la serie al rilancio di Jason Aaron, attualmente al decimo numero.

“Stiamo raccontando la storia dei Vendicatori più grande e più pazza, ancora una volta”, ha dichiarato Zub. Inoltre, Breevort ha annunciato un ritorno nella serie che sarà grande come avvenuto con il ritorno di Hulk in No Surrender. “C’è una grande bomba che esploderà nel mezzo di tutto che riguarderà l’intero Universo Marvel”.

Rocket Raccoon si unirà ai Vendicatori per la vicenda. “Un bel po ‘di tempo fa, Mark, Jim ed io eravamo intrappolati in una stanza, colpiti con un bastone”, ha scherzato lo scrittore Al Ewing durante il Marvel – True Believers panel, alludendo a come Avengers: No Road Home è stato ideato. Ha continuato dicendo che Rocket Raccoon sarebbe diventato un Vendicatore per questa storia, mentre Voyager sarebbe tornata.

Non è del tutto chiaro in questo momento perché Rocket sceglierà di unirsi agli Avengers nella loro missione. Tuttavia, sarà probabilmente di grande aiuto per la squadra in quanto si troverà di fronte a una nuova minaccia cosmica.

Avengers: No Surrender è stato pubblicato su Avengers #675 – 690 e ha riunito i componenti di Avengers, U.S. Avengers e Uncanny Avengers. Waid, Ewing, Zub, Pepe Larraz, Kim Jacinto e Paco Medina sono stati i componenti della squadra creativa che ha visto la Terra “rubata” dal Grande Maestro e da Challenger per vedere chi poteva battere in astuzia l’altro nel loro gioco cosmico. L’evento settimanale ha visto anche il ritorno di Bruce Banner/Hulk, l’Ordine Nero e una nuova Legione Letale, insieme al debutto della figlia del Gran Maestro, Voyager, che ha alterato la memoria dei Vendicatori per diventare lei stessa una dei Vendicatori fondatori.

Marvel non ha rivelato se Avengers: No Road Home avrebbe avuto luogo nella serie principale di Avengers, attualmente scritta da Jason Aaron, o se verrà pubblicato a parte.

Avengers: No Road Home debutterà a Febbraio 2019.

Inoltre, i fan della miniserie Marvels del 1994 saranno stati felici di sentire Cebulski rivelare che il team creativo, composto dallo scrittore Kurt Busiek e dall’artista Alex Ross, torneranno per alcuni progetti il prossimo anno, che segnerà il 25° anniversario della loro acclamata serie.

“È il 25° anniversario di Marvels di Kurt Busiek e Alex Ross. Siamo lieti di annunciare che Kurt e Alex torneranno il prossimo anno per curare e proporre qualsiasi tipo di progetto Marvel”, ha dichiarato Cebulski al pubblico al Marvel: Next Big Thing Panel. “Non possiamo ancora parlarne però”, ha aggiunto.

Il direttore esecutivo, Tom Breevort, ha anche rivelato che ci sarebbero state delle copertine variant di Alex Ross per il 25° anniversario della serie per i fan che se ne sono innamorati 24 anni fa.

Ambientato nel periodo dal 1939 al 1974, Marvels esaminò l’Universo Marvel dal punto di vista della gente, tramite il giornalista Phil Sheldon. La serie a livello urbano voleva rappresentare come le vite ordinarie si svolgevano in un mondo pieno di supereroi, con ogni numero che metteva in primo piano il modo in cui gli uomini reagivano agli eventi più popolari della storia editoriale Marvel.

Lo scrittore Jason Aaron ha da tempo stuzzicato i lettori con la “Guerra dei Regni” nelle pagine di Thor e Mighty Thor, ma i fan presenti al Marvel: Next Big Thing Panel del New York Comic Con hanno dato il loro primo sguardo al logo ufficiale del ciclo narrativo e al suo team creativo: Jason Aaron, il disegnatore Russell Dauterman e il colorista Matthew Wilson.

“Sarà la storia Marvel fantasy dei vostri sogni… o dei vostri incubi…”, ha dichiarato Breevort. “E apparirà Jane Foster”, ha aggiunto Brunstad.

GIRATE PAGINA PER LE NOVITA’ SU CHAMPIONS, CLOAK & DAGGER e HULK.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui