La serie animata di Boruto: Naruto Next Generations cambia giorno di trasmissione (dal giovedì alla domenica), opening ed ending. Scopriamo cosa ci attende nel corso del mese di ottobre e novembre mentre ci avviciniamo alla conclusione dell’arco narrativo dedicato al salvataggio di Mitsuki.

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER.

Recentemente le riviste giapponesi televisive specializzate hanno pubblicato le prime anticipazioni, con titoli e sinossi confermati, degli episodi di ottobre e di inizio novembre 2018 di Boruto: Naruto Next Generations, la serie animata che si ispira al manga sequel di NARUTO – Boruto: Naruto Next Generations – scritto da Ukyo Kodachi, disegnato da Mikio Ikemoto ed edito e supervisionato da Masashi Kishimoto.

A giudicare dalle anticipazioni, dedicate agli episodio numeri 77, 78, 79 e 80, la serie animata di Boruto: Naruto Next Generations si avvia a concludere l’arco narrativo dedicato al salvataggio di Mitsuki con una serie di colpi di scena direttamente dalla Grotta del Drago e con l’apparizione di personaggi sia inediti che storici. Ecco qui a voi quello che ci attende nel corso dell’attuale mese di ottobre e ad inizio novembre, ma attenti agli SPOILER:

  • 14 ottobre 2018 – Boruto: Naruto Next Generations 77 – “Un nemico formidabile! Il feroce assalto di Garaga!!“.

Determinato a conquistare la scaglia della rabbia dal grande e pericolo serpente Garaga, Boruto è pronto a fare qualsiasi cosa e combatte assieme ai suoi compagni di Konoha. Garaga, tuttavia, vanta le abilità di identificare con facilità la posizione dei suoi nemici e di poterli trasformarli in delle statue di pietra. Scoperta tale problematica, Boruto è costretto ad una battaglia molto più cruenta di quanto si aspettava e, nel mezzo, i giovani ninja ricordano una stranezza nei movimenti di Garaga e costruiscono una strategia conseguente. La strategia ha successo e Boruto e i suoi compagni riescono a mettere alle corde Garaga. Boruto, dunque, propone un qualcosa di misterioso al grande serpente rosso“.

Trailer:

https://www.youtube.com/watch?v=SgfrRsyVU3I

  • 21 ottobre  2018 – Boruto: Naruto Next Generations 78 – “Le aspettative di ognuno“.

Mitsuki è stato raggiunto dai ninja del Villaggio della Roccia, Kokuyō, Sekiei, mentre Yokuyō e altri si stanno nascondendo nel loro paese di origine, ossia quello della Terra. D’altro canto, dopo aver ricevuto l’informazione dal Grande Serpente Bianco Eremitico grazie ai suoi poteri secondo la quale Mitsuki si sta dirigendo verso il Villaggio della Terra, Boruto e il suo gruppo si mobilitano immediatamente verso quella meta“.

  • 28 ottobre 2018 – Boruto: Naruto Next Generations 79 – “Ci si rivede di nuovo, Mitsuki…!!“.

A frapporsi tra Boruto e i suoi compagni che stanno inseguendo Mitsuki è Kokuyō. Quest’ultimo, possedendo potenza necessaria al fine di sconfiggere i Jonin che il Villaggio della Foglia spedirebbe per recuperare Mitsuki, riesce a dominare Boruto e il suo gruppo. Unendo le forze, tuttavia, i ninja di Konoha sono ancora fortunati e riescono a sconfiggere Kokuyō e ora sono ad un passo dal tanto desiderato incontro con Mitsuki, ma…!?

  • 4 novembre 2018 – Boruto: Naruto Next Generations 80 – “I compagni di Mitsuki“.

Mitsuki si rifiuta di tornare al Villaggio con Boruto e gli altri e dichiara il suo desiderio di continuare a vivere con il gruppo di Kokuyō, ma la malattia di Sekiei si aggrava e le sue condizioni degenerano. Al fine di aiutare il sofferente Sekiei, Kokuyō si dirige verso i suoi compagni e nel corso di questo momento il giovane ammalato dichiara il desiderio di apprendere di più sugli umani e lo chiede proprio a Mitsuki. 
Nel frattempo il Quarto Tsuchikage, Kurotsuchi, sta cercando suo nonno, Ōnoki, la cui salute è precaria, ma all’improvviso viene attaccata da un gruppo di persone sconosciute“.

La serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, dall’episodio numero 76 del 7 ottobre 2018, è trasmessa ogni domenica invece di giovedì.

Boruto: Naruto Next Generations è un manga disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 27 capitoli, e i primi 19 sono raccolti in 5 volumi.

In Giappone sono stati pubblicati cinque romanzi di Boruto i quali ispirano l’arco iniziale dell’anime di Boruto: Naruto Next Generations sino a che non ha raggiunto gli eventi di Boruto: Naruto the Movie.

In Italia il manga è edito da Planet Manga con 4 volumi disponibili.

La serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, prodotta da Studio Pierrot e trasmessa ogni giovedì su TV Tokyo, ha raggiunto i 76 episodi.

Naruto, invece, è stato realizzato da Masashi Kishimoto dal 1999 al 2014 all’interno della rivista Weekly Shonen Jump (Shueisha). Con 700 capitoli pubblicati e 72 volumi totali, l’opera è interamente disponibile in Italia sotto l’etichetta di Planet Manga. La due serie animate che hanno trasposto il manga, ovvero Naruto e Naruto Shippuden, inglobano in totale ben 720 episodi e l’ultimo è stato trasmesso il 23 marzo 2017. In Italia Naruto è stato trasmesso interamente, mentre la serie “Shippuden” è attualmente in corso di trasmissione su Italia 2 dal 17 settembre 2018 con i nuovi episodi.

Fonte: SS

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui