Il primo trailer di The Boys è ufficialmente arrivato e non è la tipica storia da supereroe

Amazon ha recentemente mostrato il primo filmato della prossima serie live-action, che è stato proiettato nel panel dedicato al New York Comic Con.

Nella serie sono narrate le avventure di un quintetto di agenti della CIA denominati “The Boys“. I loro compiti sono essenzialmente quelli di sorvegliare, tenere sotto controllo e, quale extrema ratio, eliminare i supereroi quando le loro azioni superano il limite. La squadra comprende Billy Butcher, che ne è anche una sorta di capo; Latte Materno, un gigantesco afroamericano che si occupa dell’intelligence; il Francese, un pazzoide dalle maniere gentili; La Femmina della Specie, una taciturna e letale agente che in passato ha lavorato come sicario; e dall’ultimo arrivato, lo scozzese Piccolo Hughie, aggiunto alla squadra dopo la misteriosa defezione di uno dei membri fondatori, Mallory. A completare la squadra c’è Terrore, il bulldog terrier di Butcher. I Boys sono spesso aiutati da La Leggenda, ex editor di una casa editrice di fumetti apologetici dei supereroi dai modi bruschi e dagli atteggiamenti scorretti. La storia si svolge in un universo parallelo dove i supereroi sono quelli che conosciamo, ma in realtà, nella vita privata, molti supereroi sono pervertiti sessualmente, drogati, corrotti, spesso criminali e assassini e a volte durante le loro “azioni eroiche” provocano vittime innocenti. The Boys è basato sulla serie Dynamite Entertainment con lo stesso nome, creata dal creatore di Preacher Garth Ennis e da Darick Robertson. L’adattamento televisivo è stato creato da Seth Rogen, Evan Goldberg e Eric Kripke (Supernatural e Timeless), con l’episodio pilota diretto da Dan Trachtenberg.

“Senza il successo di Preacher non posso immaginare che l’avrebbero mai preso in considerazione per un minuto.” Goldberg ha recentemente dichiarato ai giornalisti. “Anche se Preacher è di gran lunga la cosa più pazzesca nella descrizione della realtà, The Boys è molto più radicato nella realtà, ma è ugualmente insano nella sua analisi incredibilmente spietata dei difetti sociali attraverso questa storia che è però molto diversa. Senza alcun dubbio, non c’era alcuna possibilità che prendessero in considerazione l’idea di lasciarci fare questo, né considererebbero che qualcuno lo facesse senza che ci fosse stato Preacher, perché questo ha provato che la pazzia può funzionare”.

Il cast di The Boys includerà anche Elisabeth Shue, Jennifer Esposito, Erin Moriarty, Antony Starr, Dominique McElligott, Jesse T. User, Chase Crawford e Nathan Mitchell.

The Boys è atteso per il 2019.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui