Dopo l’uscita dal centro di riabilitazione per l’abuso di alcol l’attore americano avrebbe ritrovato la voglia di calarsi nei panni dell’Uomo Pipistrello.

Dopo che le notizie successive all’uscita di Ben Affleck dalla clinica di riabilitazione per l’abuso di alcol presso cui era in cura sono state piuttosto confortanti, ora delle voci di persone vicine all’attore sembrano testimoniare la voglia da parte di Affleck di riprendere a interpretare il personaggio di Batman.

“Lui ha davvero voglia di tornare a calarsi nel personaggio – ha dichiarato questa fonte – ora che è tornato in forma ed in salute sente che non è finito il suo percorso con il personaggio, e l’idea che possa essere rimpiazzato lo sta facendo ancora più riflettere su quanto ci tenga a quel ruolo”.

Ciò che sembra stia invogliando ancora di più Affleck a interpretare ancora una volta il personaggio di Batman è il fatto che Joaquin Phoenix (che è attualmente sul set dello standalone su Joker) stia dimostrando di essersi veramente calato nel ruolo del Joker. “Ben vorrebbe veramente collaborare con Phoenix – ha continuato la fonte – ha visto quello che sta facendo con il personaggio del Joker ed è molto interessato al suo approccio”.

Questo interesse per il Joker di Joaquin Pheonix però vorrebbe significare un coinvolgimento di Affleck in universo DC svincolato dal progetto della Warner che ha ricollegato Wonder Woman, Aquaman, Cyborg, Superman e Batman in uno stesso unico universo cinematografico.

L’idea che Affleck possa collaborare con Phoenix farebbe infatti inserire l’attuale attore di Batman in un universo autonomo, ed in uno standalone, che sarà diretto da Matt Reeves per il quale si presuppone già il coinvolgimento di un attore più giovane per la parte di Batman.

Insomma, la situazione non è semplice, a maggior ragione considerando le clausole assicurative troppo alte, di cui si vociferava qualche tempo fa, che impedirebbero alla Warner Bros di ingaggiare Affleck per un blockbuster a causa dei suoi recenti problemi di alcolismo.

Nel frattempo l’attore avrebbe incontrato i vertici della Warner Bros, con i quali potrebbe aver fatto chiarezza sulla situazione.

In attesa di nuove notizie a riguardo i prossimi film DC Comics che usciranno al cinema sono Aquaman (in uscita l’1 gennaio 2019), Wonder Woman 1984 (31 ottobre 2019) e Joker (3 ottobre 2019)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui