Due dei cofondatori dello Studio Ghibli si uniscono per una iniziativa commerciale

Totoro, lo spirito della foresta del classico film anime di Studio Ghibli, Il mio vicino Totoro, è una delle figure più riconosciute e amate dai media giapponesi. E ora, come molte altre celebrità del settore dell’intrattenimento, sta collaborando con una marca di birra.

Ma, in linea con la filosofia artigianale di Ghibli, la birra di Totoro non è un gigante della birra come Asahi o Kirin; il personaggio si trova infatti su bottiglie della Echigo Beer della Prefettura di Niigata.

Questa nuova versione del personaggio è disegnata dallo stesso regista di Totoro Hayao Miyazaki. Se vi state chiedendo perché i segni a forma di mezzaluna sulla pancia di Totoro sono stati sostituiti da testo giapponese, è perché il disegno è anche una firma.

Tuttavia, i kanji non compongono il nome di Miyazaki, ma quello di Toshio Suzuki, il co-fondatore dello Studio Ghibli che ha lavorato come produttore per Totoro e molti altri successi della casa d’animazione.

Il contributo di Suzuki al design dell’etichetta è nella sua calligrafia del carattere 遊, pronunciato yu e che significa “gioco” o “divertimento”.

Quindi, per riassumere, Suzuki ha prodotto la calligrafia, e poi Miyazaki ha prodotto la firma di Suzuki. È strano che una firma venga creata/scritta da qualcuno diverso dalla persona cui corrisponde il nome, ma chi non vorrebbe vedere la propria firma realizzata da Hayao Miyazaki.

L’etichetta speciale Echigo Beer è disponibile esclusivamente nel negozio online della casa madre, al prezzo di 4.320 yen (39 dollari USA) per un pacchetto di sei bottiglie, con le immagini create da Ghibli anche sulla confezione in cui le birre vengono spedite.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui