Sulle tracce di Mitsuki, Boruto e compagni giungono al cospetto del serpente bianco eremitico.

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER.

Il numero 44 di Weekly Shonen Jump (Shueisha), disponibile in Giappone da questa settimana per l’acquisto, ha svelato la trama definitiva dell’imminente nuovo episodio di Boruto: Naruto Next Generations, il numero 76, che si intitolerà “Provocate l’ira del Drago“. L’episodio andrà in onda domenica 7 ottobre 2018 su TV Tokyo mentre, in Italia, sarà possibile guardarlo legalmente in contemporanea e con sottotitoli su Crunchyroll.

Ecco qui di seguito la trama tradotta dal giapponese all’inglese da OrganicDinosaur, utente accreditata sull’attualità di Naruto e Boruto:

Conquista la scaglia della rabbia dall’enorme serpente, Garaga!
Il Saggio Eremita Hakujya ha affidato una missione speciale a Boruto e ai suoi compagni che ha come obiettivo la conquista di una scaglia, chiamata la ‘scaglia della rabbia’, dalla pelle dell’enorme serpente, Garaga! Tuttavia, a causa della brutalità di Garaga, le mani di Boruto e compagni si bruceranno…!?
Naruto questa settimana: quali sono gli indizi sulla scomparsa di Mitsuki…!?
Naruto apprende il rapporto delle indagini da Moegi relativo all’incidente della scomparsa di Mitsuki. In seguito, appaiono delle persone che conoscono informazioni importantissime su Konoha: che questi individui sconosciuti sappiamo qualcosa sull’incidente!?

Trama 2: 

Mentre Boruto e compagni si dirigono verso la caverna dei Draghi per recuperare la scaglia della rabbia dalla pelle del pericolo serpente Garaga, come richiesto dal grande serpente bianco eremitico, un altro grande serpente appare di fronte ai ninja di Konoha“.

Ecco di seguito il preview in video dell’episodio 76:

https://www.youtube.com/watch?v=fuYgLT4Rglo

Boruto: Naruto Next Generations è un manga disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 27 capitoli, e i primi 19 sono raccolti in 5 volumi.

In Giappone sono stati pubblicati cinque romanzi di Boruto i quali ispirano l’arco iniziale dell’anime di Boruto: Naruto Next Generations sino a che non ha raggiunto gli eventi di Boruto: Naruto the Movie.

In Italia il manga è edito da Planet Manga con 4 volumi disponibili.

La serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, prodotta da Studio Pierrot e trasmessa ogni giovedì su TV Tokyo, ha raggiunto i 75 episodi.

Naruto, invece, è stato realizzato da Masashi Kishimoto dal 1999 al 2014 all’interno della rivista Weekly Shonen Jump (Shueisha). Con 700 capitoli pubblicati e 72 volumi totali, l’opera è interamente disponibile in Italia sotto l’etichetta di Planet Manga. La due serie animate che hanno trasposto il manga, ovvero Naruto e Naruto Shippuden, inglobano in totale ben 720 episodi e l’ultimo è stato trasmesso il 23 marzo 2017. In Italia Naruto è stato trasmesso interamente, mentre la serie “Shippuden” è attualmente in corso di trasmissione su Italia 2 dal 17 settembre 2018 con i nuovi episodi.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui