Birds of Prey: la data d’uscita del film

Pubblicato il 25 Settembre 2018 alle 10:30

Warner Bros. e DC Comics puntano nuovamente su personaggi femminili per sbancare il Box Office.

Warner Bros. ha fissato la data d’uscita per Birds of Prey, film tutto al femminile con Harley Quinn, Black Canary, Cacciatrice, Cassandra Cain e altri, per il 7 febbraio 2020. Dopo Wonder Woman quindi, l’universo DC/WB cerca di rialzarsi puntando forte su protagoniste femminili.

Le riprese della pellicola dovrebbero iniziare nel prossimo gennaio e dunque Warner Bros. sta accelerando la ricerca per i personaggi rimasti ancora scoperti: stando a ultime indiscrezioni riportate da Heroic Hollywood, si starebbe cercando un’attrice birazziale per interpretare Black Canary, a dispetto invece dei nomi trapelati in precedenza in precedenza, quello di Jodie Comer (Killing Eve, My Mad Fat Diary) e Vanessa Kirby (The Crown, Mission: Impossible – Fallout). Nei fumetti, il personaggio è sempre stato rappresentato con la carnagione bianca, nonostante sul piccolo schermo Juliana Harkavy, attrice che ne veste i panni in Arrow, abbia origini dominicane, africane, cinesi, russe e ungheresi, con CW che ha dunque in parte invertito la tendenza.

Il ruolo dell’eroina sarebbe stato offerto anche a  Lady Gaga (presente in diversi episodi di American Horror Story) insieme a quello di Cacciatrice , prontamente rifiutati entrambi dall’attrice e dalla cantante.Non sono ancora chiari i motivi del rifiuto, ma è probabile che Lady Gaga non voglia azzardare troppo nella sua carriera d’attrice e dunque buttarsi subito in ruoli delicati come quelli nei cinecomics. Per interpretare Helena Bertinelli è stato fatto anche il nome di Alexandra Daddario (Texas Chainsaw 3D, Baywatch,True Detective).

“Dopo essersi divisa dal suo partner, il Joker, Harley Quinn si unisce insieme ad altre tre supereroine (e non) femminili, Black Canary, Cacciatrice e Renee Montoya,  per salvare la vita di una bambina (una piccola Cassandra Cain) dalle grinfie di un malvagio signore del crimine.”

Se la sinossi si rivelasse vera, ci sarebbero due aspetti sorprendenti nel film: il primo, sarebbe il ruolo piuttosto marginale del Joker (almeno apparentemente) mentre il secondo riguarda l’assenza di Batgirl e/o di Barbara Gordon come più volte vociferato negli ultimi mesi. Per il ruolo della piccola Cassandra Cain, stando a quanto riportato da GWW, sarebbe favorita Peyton Elizabeth Lee, protagonista di Andi Mack. Un altro attore della serie, Asher Angel, è approdato nei Worlds of DC ottenendo il ruolo di Billy Batson in Shazam!.

Ancora molto vaga invece la descrizione del villain del film che, come precedentemente trapelato, dovrebbe essere uno dei classici cattivi di Batman, mai apparso fino ad ora sul grande schermo. Secondo The Wrap, il cattivo sarà quindi Roman Sionis/Maschera Nera, uno spietato uomo d’affari che ha ucciso i suoi genitori per impossessarsi del loro patrimonio. Sadico e pieno di rancore contro chi crede sia l’artefice dei suoi fallimenti (specie Bruce Wayne e la Wayne Entertprises) agisce con una maschera d’ebano nera a capo di un’organizzazione chiamata Società delle False Facce.

Precedentemente la stessa Margot Robbie ( che non sarà solo protagonista del film ma ricoprirà anche il ruolo importante di produttrice) ha dichiarato sul film:

“La società reale è multiculturale ed è giusto che questo elemento venga riportato anche nel film. Sarà un film dedicato alle donne con tante ragazze, Harley necessita di interagire con altre persone ed è bello che saranno le ragazze le protagoniste dell’azione. Vedrete anche un nuovo look per Harley, ma non posso dirvi nulla. E anche se volessi non potrei, perché i costumi non sono stati ancora progettati!”

Le riprese del film (diretto da Cathy Yan e prodotto appunto dalla Robbie insieme a Sno Kroll di Kroll & Co Entertainment e Bryan Unkeless di Clubhouse Pictures, per una  sceneggiatura di Christina Hodson) come riportato da Omega Underground, dovrebbero invece svolgersi tra Atlanta e Los Angeles già dal prossimo gennaio, nello specifico il 14. Una volta scelto accuratamente il resto del cast comunque, la produzione di Birds of Prey dovrebbe procedere spedita.

(via CB)

Articoli Correlati

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

25/11/2021 •

21:50

La nuova trasposizione anime dello shonen manga Shaman King di Hiroyuki Takei prosegue la propria corsa. Ai nastri di partenza...

25/11/2021 •

18:03

Goku è di nuovo protagonista dell’annuale Macy’s Parade, la tradizionale parata per il Giorno del Ringraziamento che...

25/11/2021 •

17:45